I casino terrestri non sono più popolari come una volta: è tempo di nuovi casino online italiani 

421

I casino terrestri non sono più popolari come una volta: è tempo di nuovi casino online italiani 

casino online italianiTra i casinò terrestri e quelli online ci sono sicuramente tantissime differenze, ma entrambe le modalità di gioco si basano su un finale comune: permettere ai giocatori di divertirsi scommettendo. Negli ultimi anni però le differenze si sono fatte sempre più nette, soprattutto se consideriamo le numerose migliorie che sono state introdotte nel mercato dei casino online. Ed è da qui che, in qualche modo, ha iniziato a traballare la terra sotto i piedi di tantissime strutture terrestri: vediamo perché!

La crisi dei casinò terrestri

Nel 2020, nel pieno del primo lockdown per contenere il contagio da covid-19, le sale da gioco e casinò terrestri hanno subito un duro arresto. Hanno dovuto chiudere i battenti e rispettare le ferree normative introdotte dal governo italiano. E tutto ciò ha segnato un crollo importante per il settore. Ma tutti i giocatori che non potevano più recarsi in una sala da gioco che hanno fatto? Si sono riversati sul web, sfruttando gli spazi dedicati ai casino online in arrivo in Italia, che da allora non hanno fatto altro che aumentare il loro successo, segnando il periodo più nero per le strutture terrestri del gioco d’azzardo.

L’avvento del digitale ha da tempo migliorato l’intero settore di gioco e scommesse, affiancando un universo di gioco virtuale a quello “reale”. Ma è soprattutto negli ultimi anni che la situazione è migliorata, con una vera accelerazione legata proprio alla pandemia globale. 

La scalata verso il successo delle nuove piattaforme online

I casino online hanno dimostrato di essere piattaforme complete, sicure e trasparenti, pronte a offrire tantissime forme di divertimento e intrattenimento in un solo posto. E così, durante il lockdown, il gioco digitale, le scommesse dal vivo e in live streaming hanno rappresentato la giusta offerta per tutti i giocatori che desideravano poter scommettere e divertirsi pur restando a casa. Per la serie “Se la montagna non viene a Maometto, Maometto va alla montagna”.

Giocare online significa poter contare su giochi adattati al mondo digitale, come nel caso di roulette, baccarat, slot machine, poker, blackjack, dadi e molto altro ancora. Senza dimenticare poi promozioni eccezionali e modalità di pagamento sicure. E oggi, anche se il fascino dei casino classici resta, la comodità e il livello di risparmio portano i giocatori a preferire ancora una volta il gambling online a quello fisico. 

La situazione potrebbe peggiorare? Cosa dicono gli esperti

Secondo una serie di report e analisi di mercato, sembra che la sicurezza e la grande affidabilità dei casinò online li renderà la vera realtà predominante per il settore del gioco d’azzardo. Ciò vuol dire che i tradizionali casinò “terrestri” sono destinati a vivere un sempre maggior “ridimensionamento”, poiché sono e saranno sempre più messi in un angolo dagli operatori e dai giocatori stessi. I dati emersi sul numero di giocatori e soprattutto sul totale guadagnato online con le scommesse dimostra come sia cresciuto a dismisura questo trend. E sicuramente è destinato a svilupparsi in modo sempre più veloce, a macchia d’olio!

Secondo i report dell’ICE London 2022 pare che in Europa e nel Regno Unito, tra il 2020 e il 2021, gli operatori hanno messo mano su 66 miliardi di euro. Mentre per i cugini dei casinò terrestri, il guadagno totale è stato di “solo” 4 miliardi durante lo stesso periodo.

Possiamo quindi dire che il mercato online del gioco d’azzardo è stato “bravo” a conquistare il proprio spazio e il proprio prestigio e dopo aver affiancato l’offerta terrestre ha saputo anche dominarla e superarla completamente. 

I casinò online sono il vero aggiornamento del gioco d’azzardo in stile 2.0, garantendo un’esperienza sicura e legale agli utenti che non sono più chiamati a spostarsi per poter vivere le emozioni del gioco d’azzardo legale.