Il carro degli “Amici di Piobesi” al terzo posto al carnevale di Saluzzo

442

Il gruppo “Amici di Piobesi” si è classificato terzo al carnevale indoor di Saluzzo, con il proprio carro ispirato all’ambiente marino e realizzato con materiale di recupero. Inoltre, nei mesi di marzo e aprile il gruppo parteciperà ad alcune sfilate e feste in Piemonte.

amici piobesi carnevale carro sfilate
Il gruppo “Amici di Piobesi” davanti al carro realizzato quest’anno per il carnevale indoor di Saluzzo: la loro creazione si è classificata al terzo posto tra i carri allegorici partecipanti (foto: Fondazione Amleto Bertoni – Saluzzo)

L’anno 2022, per quanto riguarda il carnevale, inizia in maniera eccellente per il gruppo “Amici di Piobesi”: nonostante le ancora presenti incertezze legate all’emergenza sanitaria della pandemia, il gruppo di giovani è riuscito a partecipare al carnevale indoor di Saluzzo e ha comunicato alcune date tra marzo e aprile in cui si svolgeranno le sfilate in presenza.

Il gruppo “Amici di Piobesi” ha partecipato alla quarta edizione del Carnevale Indoor delle Due Province, organizzato dalla Fondazione Amleto Bertoni di Saluzzo e dall’Associazione Pro Loco di Rivoli. Il carro allegorico allestito dai giovani piobesini, che rappresenta l’ambiente marino e le creature che lo abitano, si è classificato al terzo posto nella categoria “Carri”, a pari merito con i gruppi di Nichelino e Scalenghe.

Il carro è totalmente realizzato con materiali di recupero: la cartapesta è stata utilizzata per meno del 50% dell’opera. Inoltre, sia le due figure marine sia le sponde del carro sono state riciclate da creazioni realizzate negli anni precedenti, ridipinte e riadattate“: viene spiegato nella descrizione del video che presenta il carro degli “Amici di Piobesi” per la sfilata indoor di Saluzzo, visibile sulla pagina Facebook della Fondazione Amleto Bertoni.

Il materiale di recupero compone invece il carro per più del 50%: il faro che svetta è fatto in bancali e utilizzando un secchiello di plastica, della stagnole e una lampada per creare il segnale luminoso in cima; il salvagente è stato realizzato a partire da una matassa di tubo; la spiaggia è stata creata con blocchi di cemento per ricordare gli scogli, mentre per la sabbia è stata usata la segatura; e ancora, gli abitanti del mare sono fatti con coperchi di plastica, cannucce e cartoncino colorato; le stelle marine con tappi di sughero e le conchiglie con ventagli di carta colorata fatti a mano -continua la descrizione del carro- Infine le boe sono state costruite con palloncini, carta e colla, mentre il mare è stato riprodotto stendendo sul rimorchio i nostri costumi di carnevale degli anni precedenti“.

Oltre a questo primo soddisfacente risultato, il gruppo “Amici di Piobesi” ha anche comunicato che parteciperà ad alcune sfilate di Carnevale sul territorio. Domenica 27 marzo il gruppo sarà presente alla sfilata statica di Barge, domenica 3 aprile al carnevale di Giaveno, mentre domenica 24 aprile sarà a Cumiana.

Sarà un po’ diverso dal solito, ma è un nuovo inizio! Non ci sarà il carro, ma tanta musica da ballare e tanti coriandoli -comunicano dal gruppo piobesino- La partecipazione è gratuita e potrete indossare uno dei costumi degli anni precedenti“.

Altro evento a cui il gruppo parteciperà, questa volta in “casa”, è il Carnival Party, organizzato dalla discoteca Mitho del paese e dall’Associazione Pro Loco. L’evento si terrà venerdì 1° aprile, a partire dalle ore 22; maggiori informazioni si possono trovare sulla locandina.

La locandina dell’evento “Carnival Party”, organizzato dalla discoteca Mitho e dall’Associazione Pro Loco di Piobesi Torinese: l’evento sarà venerdì 1° aprile (foto di Amici di Piobesi)