Il grafico Emanuel Cosa disegna il logo del Centro Giovani di Racconigi

466

Il giovane grafico Emanuel Cosa ha realizzato il nuovo logo del Centro di aggregazione giovanile di Racconigi “Ex Gil”. 

Il nuovo logo del Centro Giovani di Racconigi disegnato dal grafico Emanuel Cosa

Il nuovo logo del Centro di aggregazione giovanile di Racconigi è stato realizzato dal grafico Emanuel Cosa, che ha proposto un design nel quale si integrano elementi tradizionali e innovativi, che mostrano i progressi fatti dal centro negli anni, fino a diventare un punto di riferimento per i ragazzi del territorio.

“Come Amministrazione non possiamo far altro che dire grazie a questo talentuoso artista, che, dopo aver frequentato per anni il nostro centro di aggregazione giovanile, ha voluto contribuire a renderlo più bello – commenta la consigliere delegata alle risorse giovanili Fatima KhadriIl logo è stato realizzato in collaborazione con i ragazzi del centro, rendendoli parte attiva nella creazione del simbolo che li rappresenterà nei prossimi anni”.

Domenica 7 maggio benedizione di caschi e moto a Racconigi

Il nuovo simbolo, realizzato in formato digitale, potrà essere inserito su tutta la documentazione del centro e anche stampato per essere appeso.

“Nella creazione del nuovo logo ho voluto mantenere i simboli delle generazioni passate, come l’albero, che rappresenta una sorta di “ambiente famigliare“, e lo scarabeo, simbolo del primissimo logo, che ho incorporato all’interno della scritta “Centro Giovani”, posizionata in primo piano. Il tutto è inserito all’interno di un cerchio azzurro, che simboleggia il cielospiega Emanuel CosaLa scelta dello stile di disegno molto lineare e figurativo, insieme ai colori vivi, è stata fatta per creare un simbolo semplice, diretto e leggibile facilmente da chiunque frequenti il centro”.

Racconigi, 300 presenze a settimana al Centro Giovani Ex Gil