Il villastellonese Matteo Longhin nell’Amministrazione di Torino

358

Il 24enne villastellonese Matteo Longhin è entrato a far parte dell’Amministrazione di Torino, diventando consigliere della Circoscrizione 3.

matteo longhin torino
Il villastellonese Longhin è entrato nell’Amministrazione di Torino, come consigliere di Circoscrizione

Il villastellonese Matteo Longhin è entrato a far parte dell’Amministrazione di Torino, eletto consigliere per la lista di Fratelli d’Italia della Circoscrizione 3, comprendente Cenisia, Pozzo Strada, San Paolo, Borgata Lesna e Cit Turin.

Longhin, 24 anni, con un percorso di studi presso l’istituto tecnico commerciale, collabora in uno studio professionale e al Consiglio regionale del Piemonte. Entusiasta per il nuovo ruolo che gli è stato assegnato, il giovane dichiara: “Ringrazio le persone che mi hanno dato fiducia in questo mio primo mandato elettorale. Mi impegnerò per dare loro voce e migliorare i servizi, la ripresa economica e la qualità della vita della Circoscrizione“.

Matteo Longhin a fianco dell’ex sindaco di Villastellone Davide Nicco, oggi consigliere regionale per FdI

Estremamente soddisfatto dal risultato conseguito dal villastellonese è Davide Nicco, ex sindaco della cittadina a sud di Torino e attuale consigliere regionale di FdI, che ha commentato l’evento con un post sul suo profilo Facebook.

La presenza di un nostro giovane concittadino in una Circoscrizione di Torino è un valore aggiunto. In una realtà metropolitana come quella di Torino metterà a disposizione quella ricchezza di rapporti e di attenzione alle esigenze delle persone che le nostre comunità di provincia hanno saputo mantenere viva, salvaguardando la politica dalla spersonalizzazione e mantenendo sempre al centro le esigenze delle persone e della collettività“.

“Riaprite le sale d’aspetto”: la prima battaglia di Nicco in Regione