“Puliamo il Mondo” a Virle con i bambini della scuola primaria

141

Domani, lunedì 18 ottobre, è in programma a Virle Piemonte l’iniziativa “Puliamo il Mondo” promossa da Legambiente e dall’Amministrazione: protagonisti i bambini della scuola primaria.

puliamo il mondo virle
Il primo scatto che ritrae gli eco-volontari di Virle Piemonte, che saranno coinvolti nell’iniziativa “Puliamo il Mondo” con i bambini della scuola primaria, le insegnanti e i loro genitori (foto di Lorenza Biolatto – Facebook)

Nel pomeriggio di domani, lunedì 18 ottobre, il Comune di Virle Piemonte vedrà lo svolgersi dell’iniziativa “Puliamo il Mondo“, promossa da Legambiente. I protagonisti saranno i bambini della scuola primaria del paese.

Dalle 14 alle 16 gli alunni delle elementari di Virle, insieme alle loro insegnanti e ai loro genitori, si dedicheranno alla pulizia del territorio dai rifiuti abbandonati; saranno aiutati dalla Protezione civile e dagli eco-volontari del paese.

Vinovo: la Eco-Gang ripulisce la città dai rifiuti

Ci siamo organizzati con la scuola in modo da inserire nel nostro progetto quasi tutti i bambini in età scolare. Quest’anno abbiamo pensato di coinvolgere anche qualche genitore: è una novità, vediamo se parteciperanno“, comunica Mariagrazia Colla, vicesindaco con delega ai servizi sociali, scuola, cultura, eventi e manifestazioni.

Al loro fianco saranno presenti la Protezione civile e il gruppo degli “eco-volontari” di Virle, un gruppo di cittadini che raccolgono i rifiuti nei fossi e per le strade. “Ci sarà un momento informativo da parte della Protezione civile in merito allo smaltimento dei rifiuti, e i bambini hanno già svolto dei lavori in classe su questo argomento con le insegnanti -continua Colla- I partecipanti saranno divisi in tre gruppi, per coprire tre zone diverse del paese: uno si occuperà del parco giochi di sant’Antonio, uno della piazza davanti alla scuola e uno di Piazza dei Forni“.

Green Heroes, i supereroi dell’Ambiente e “Il Carmagnolese” contro i rifiuti

Se questa modalità si rivelerà funzionale potrà essere adottata anche negli anni a venire, con la partecipazione di insegnanti e adulti. Non si tratta comunque della prima edizione del progetto “Puliamo il Mondo” a Virle Piemonte: “L’iniziativa, da quando ci siamo noi come Amministrazione, viene fatta con la scuola -conclude il vicesindaco- L’obiettivo è il coinvolgimento di più persone, in particolare i bambini che poi riportano a casa ciò che hanno fatto e ciò che hanno imparato  É necessario abituare i bambini a crescere con questa mentalità di pulizia del territorio per vivere bene“.

Quest’anno, però, è la prima volta in cui i gruppi di volontari opereranno su più zone del paese: negli anni scorsi la pulizia si limitava alla zona pedonale del centro di Virle Piemonte.

Solo l’edizione dell’anno scorso non si è tenuta a causa della pandemia, ma l’adesione all’iniziativa di Legambiente prosegue ormai da anni; il progetto “Puliamo il Mondo“, attivo a livello nazionale, è infatti giunto alla sua ventinovesima edizione ed è l’edizione italiana di “Clean Up the World”, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo.

Covar 14 lancia una campagna per il decoro urbano e la raccolta differenziata