In programma la riapertura completa dell’oratorio Campo Giochi di Carignano

424

La Parrocchia di Carignano ha intenzione di ripartire con tutte le attività all’oratorio Campo Giochi, chiuso da ormai più di un anno e mezzo a causa della pandemia.

oratorio campo giochi carignano
In programma la riapertura dell’oratorio Campo Giochi di Carignano

La Parrocchia di Carignano ha intenzione di riprendere al più presto tutte le attività dell’oratorio Campo Giochi, chiuso parzialmente da ormai più di un anno e mezzo a causa della pandemia da Covid-19.

L’obiettivo è di ritornare a utilizzare gli spazi nella totalità e non più solo per le attività più strutturate che garantiscono la tracciabilità (come l’estate ragazzi e il gioco delle bocce) e, come avvenuto nel mese di agosto grazie alla disponibilità dei volontari, come punto di incontro per i soci più anziani tre giorni a settimana.

La possibilità di libero accesso come era nell’apertura pomeridiana, che faceva del campo giochi un luogo di ritrovo per tante persone di tutte le età, purtroppo non è così facile da gestire -dichiarano dalla Parrocchiaper ora, infatti, non siamo in grado di garantire una riapertura completa per tutti, ma nei prossimi mesi faremo il possibile per ampliare le possibilità: ciò comporta innanzitutto trovare la disponibilità di un grande numero di volontari che si occupino specificatamente di tutto ciò che può garantire la sicurezza sanitaria“.

Il Comune di Carignano sostiene le famiglie bisognose tramite la Parrocchia

Intanto, in attesa della riapertura, sono diversi i volontari che si sono dedicati ai lavori di manutenzione per migliorare il campo giochi, rendendolo pronto per festeggiare il 50esimo anniversario della fondazione del Centro Famiglie Campo Giochi, “un gruppo di famiglie che cercava di dare un luogo di ritrovo a tutti i suoi componenti: bambini, giovani, adulti e anziani potevano finalmente stare insieme e divertirsi in semplicità“.

Per l’occasione, a fine 2021 è prevista una mostra fotografica all’aperto, una pubblicazione cartacea e una online, per ricordare tutti coloro che hanno permesso l’apertura dello spazio e l’avvio delle diverse attività che sono state offerte dall’oratorio per i cittadini.

Inoltre, nei primi mesi del 2022, si prevede il nuovo tesseramento con il rinnovo del Consiglio Direttivo e, in primavera, si ritornerà in presenza con una serie di eventi con la speranza di “rendere questo anniversario un buon punto di partenza per il futuro“.

In partenza corsi di taglio, cucito e riparazioni sartoriali a Carignano