La Redazione de “Il Carmagnolese” ringrazia Piergiorgio Sola

102

“Grazie, Giorgio!”: la Redazione de Il Carmagnolese ringrazia il fondatore Piergiorgio Sola, in occasione dei 30 anni di pubblicazione del giornale e delle sue dimissioni da Direttore responsabile.

Redazione Il Carmagnolese Piergiorgio Sola
Una foto storica di Piergiorgio Sola (a destra) durante uno dei recuperi di aerei della Seconda Guerra Mondiale nel territorio carmagnolese

Pubblichiamo il messaggio della Redazione de “Il Carmagnolese” rivolto al direttore Piergiorgio Sola, fondatore del giornale, in occasione dei 30 anni di pubblicazione.

Cari lettori, concedeteci qualche riga dal tocco più personale, pur essendo uno stile che non ci appartiene.

Questa importante ricorrenza per “Il Carmagnolese” corrisponde infatti anche a un altro momento epocale per la nostra Testata: le dimissioni da Direttore responsabile di Piergiorgio Sola, fondatore del giornale e da anni saldamente alla sua guida.

Piergiorgio -o, come lo chiamiamo tutti amichevolmente, Giorgio– è colui a cui si deve tutto quello che riguarda “Il Carmagnolese” per come è oggi tra le nostre mani.

Piergiorgio Sola Il Carmagnolese
Piergiorgio Sola, per 30 anni alla guida de “Il Carmagnolese”, da lui fondato il 6 aprile 1991

È lui che ha creduto fino in fondo in questo progetto, non abbandonandolo mai, neanche nei momenti più difficili. Lui ha fatto migliaia di telefonate, incontri e chilometri per parlare con persone di ogni genere, contrattare con le tipografie, pianificare la distribuzione, coordinare la redazione, i grafici e, quando serviva, anche la pubblicità.

Perché il nostro giornale è una piccola realtà, quasi una famiglia, in cui tutti si collabora fianco a fianco, ci si dà consigli, si condividono idee e commenti.

Giorgio è sempre stato il punto di riferimento per ciascun di noi, quello che aveva le idee chiare fin da subito su cosa mettere in copertina, che taglio dare a un articolo, chi intervistare per approfondire un argomento, che foto mettere e quale inserto pubblicitario proporre.

La sua profonda conoscenza della realtà carmagnolese, ma ancora di più delle persone che compongono questa realtà, ha permesso alla Testata di crescere, di consolidarsi, di diventare a sua volta un punto di riferimento nel panorama editoriale del territorio.

Piergiorgio Sola
Piergiorgio Sola intervistato dal TG3 regionale nelle vesti di direttore responsabile de “Il Carmagnolese”

Oggi lui, dopo aver “svezzato” professionalmente noi più giovani per oltre 15 anni, ha scelto di fare un passo indietro, per prendersi un po’ di respiro e seguire altri progetti.

Non ci abbandonerà del tutto: resterà comunque membro dell’associazione culturale che edita il giornale, di questa piccola grande famiglia professionale, per continuare a darci il
suo supporto, i suoi consigli, le sue idee.

Da un’altra prospettiva, forse, ma non senza quella grande carica di umanità e di empatia che sempre lo hanno contraddistinto.

Grazie di cuore, Giorgio, per quello che hai fatto in tutti questi anni insieme a noi, per questo giornale e per la tua amata Carmagnola e il suo territorio!

La Redazione