Ricordando quel 6 aprile del 1991…

133

A 30 anni dalla fondazione de “Il Carmagnolese”, il direttore responsabile Piergiorgio Sola ricorda la nascita della testata e annuncia il passaggio di consegne.

Piergiorgio Sola Il Carmagnolese
Piergiorgio Sola, per 30 anni alla guida de “Il Carmagnolese”, da lui fondato il 6 aprile 1991

Quando, nel 1991, ho fondato “Il Carmagnolese” con l’aiuto di alcuni collaboratori, mai avrei immaginato di scrivere -dopo ben trent’anni- queste righe, contenenti le mie volontarie dimissioni da Direttore Responsabile, perché sento che è il momento di lasciare spazio ai giovani e a chi se lo merita.

Quando, nel 1991, ero nella sezione del Tribunale di Torino per la registrazione della nuova Testata, il cancelliere preposto, dopo essersi fatto spiegare per ben due volte che “Il Carmagnolese” sarebbe stato un mensile distribuito gratuitamente nelle buche, scosse il capo e disse testualmente: «Io non sono a conoscenza che esista un altro giornale di questo tipo; non è possibile che ce la facciate: secondo me non durate più di sei mesi».

Probabilmente ci ha portato fortuna. Questo mensile, nato quasi per gioco, poco per volta è cresciuto, fino ad arrivare ai giorni nostri, anche se con qualche difficoltà dovuta alla crisi economica relativa alla situazione attuale.

Piergiorgio Sola
Piergiorgio Sola intervistato dal TG3 regionale nelle vesti di direttore responsabile de “Il Carmagnolese”

Centinaia di persone hanno collaborato con noi in questo lungo periodo, chi per poco tempo chi per un periodo più lungo. Una redazione più ristretta -che è con noi da circa quindici anni- rappresenta oggi l’ossatura de “Il Carmagnolese”: attorno ad essa ruotano attualmente decine di persone che collaborano attivamente, da Carmagnola e dai Comuni vicini.

Io sono orgoglioso di questa Redazione e sono sicuro che -nonostante le grandi difficoltà del momento e forgiata da innumerevoli esperienze belle e brutte di tutti questi anni- riuscirà a portare avanti il nostro giornale nel migliore dei modi.

Termino quindi ringraziando tutti quelli che hanno collaborato e tutti gli inserzionisti che, con le loro pubblicità, ci hanno permesso e ci permetteranno di continuare ad uscire.
Ringrazio Riccardo, che assumerà l’incarico di Direttore Editoriale della testata, Angela, Pietro e Francesco, che meritatamente mi sostituirà nelle vesti di Direttore Responsabile de “Il Carmagnolese”.

Questo giornale per me è stata una grande e bellissima esperienza di vita, che mi ha coinvolto molto e mi coinvolgerà ancora, perché comunque resterò al suo interno.

Lasciatemi essere soddisfatto di avere creato una testata che, a detta di quel cancelliere del Tribunale, era la prima nel suo genere e che -dopo essere stata copiata da tanti- ha comunque raggiunto trent’anni di pubblicazione, record di longevità.
Grazie ancora a tutti!

Piergiorgio Sola

“Il Carmagnolese” cresce ancora (e sbarca su Instagram)