Lavori pubblici di fine anno a Caramagna Piemonte

288

Tanti interventi a Caramagna Piemonte nelle ultime settimane dell’anno: tra i lavori eseguiti, anche la ripavimentazione di via don Pignata. Aggiudicato l’appalto per l’illuminazione pubblica.

Lavori a Caramagna
Via don Pignata con la nuova pavimentazione e il sistema di illuminazione della facciata

Si stanno realizzando le ultime opere pubbliche di quest’anno a Caramagna Piemonte, che vanno a chiudere una serie di lavori programmati da tempo.

Di recente è stato realizzato e concluso il sagrato della chiesa di San Biagio, in pietra di Luserna, con barriere di protezione e due grandi vasi di arredo.

Nel quartiere Rovarino i lavori hanno riguardato invece i ripristini stradali in asfalto, a conclusione della realizzazione dei nuovi marciapiedi, dell’illuminazione pubblica e della scogliera sul canale dove l’estate passata era stata realizzata anche la recinzione in legno.

Infine in via don Pignata è realtà la nuova pavimentazione in ciottolo, con due guide in pietra di Luserna, dopo aver ripristinato gli scarichi dei pluviali dell’Arciconfraternita di Santa Croce e rafforzato la rete fognaria stradale con nuovi tombini per lo scarico delle acque meteoriche. E’ stata realizzata anche l’illuminazione sulla parete della chiesa.

Prosegue intanto l’opera di risanamento dei portici della biblioteca con il secondo lotto di lavori; in primavera verrà ritinteggiata tutta la facciata su via Ornato.

Molto soddisfatto il sindaco Maria Coppola che definisce queste opere “un abbellimento del centro storico che va a completare e continuare gli interventi sull’arredo urbano dei mesi scorsi”.

Aggiunge il vicesindaco Marco Osella: “Sono anche in partenza i lavori che riguardano l’illuminazione pubblica, dopo l’iter di gara e l’affidamento definitivo dei lavori. I due lotti, finanziati dalla Regione, dal Ministero dello Sviluppo Economico e dal cofinanziamento del Comune, ammontano a circa 400 mila euro“.
Si andranno a sostituire la quasi totalità delle luci comunali, partendo da tutte le frazioni, i vicoli e le vie principali del paese.