Le “Scosse” di Gianluca Gazzoli questa sera a Letti di Notte 2021

144

Questa sera, mercoledì 9 giugno, il conduttore radio-televisivo Gianluca Gazzoli è ospite al festival letterario Letti di Notte a Carmagnola per presentare il suo libro “Scosse”.

Gazzoli Letti di Notte
Il conduttore radio-televisivo Gianluca Gazzoli (Radio Deejay) presenta a Carmagnola il suo libro “Scosse” nell’ambito del festival Letti di Notte 2021

Questa sera, mercoledì 9 giugno 2021, è in programma la seconda serata del festival letterario “Letti di Notte” a Carmagnola: sul palco di Cascina Vigna salirà Gianluca Gazzoli, intervistato da Alan Conti di BZ24, per presentare il suo libro “Scosse”, edito da Mondadori.

Gazzoli, classe 1988, è un conduttore radiofonico e televisivo, un videomaker e narratore di storie. Tra i nuovi volti del mondo dello spettacolo e di una nuova generazione di presentatori, non ha comunque mai rinunciato al suo percorso nel mondo del web, grazie ai format da lui prodotti che raccolgono numerosi consensi e che lo aiutano a raccontare storie, ciò che lo circonda e a continuare a girare per il mondo.

Dopo una lunga gavetta sui palchi di tutta Italia, in TV sono diverse le collaborazioni maturate. Da The Voice (2016), Quelli Che Il Calcio (2017-2018) e Domenica In (2017). Nella stagione 2018-19 è stato volto del programma di Deejay TV Dalle2alle4 in diretta tutti i pomeriggi. Da Gennaio 2019 inizia la grande avventura su Radio Deejay e attualmente conduce tutti i weekend Megajay.

Letti di Notte 2021 a Carmagnola, svelati ospiti e programma

Così l’autore presenta il suo libro: “La storia è sempre la stessa. Il cuore inizia a battere più veloce. La testa comincia a girare, piego la schiena, mi tengo il petto, la testa gira sempre più forte. A quel punto vedo tutto offuscato, sto per svenire ma rimango cosciente: aritmie ventricolari di grave entità. Per farla breve, il mio cuore raggiunge un numero elevatissimo di battiti al secondo fino a fermarsi completamente, per poi riprendere dopo pochi istanti. Da quando ero solo un ragazzino ho dovuto fare i conti con questa condizione che mi ha costretto a impiantarmi un defibrillatore sotto pelle che, ogni volta che il mio cuore supera i battiti consentiti, scarica una serie di scosse che mi ribaltano a terra pur di tenermi in vita”.

E prosegue: “Durante un viaggio in India, un indovino mi disse che le mie aritmie erano generate dalla mia sensibilità, dalle mie passioni e dal mio carattere e che proprio per questo la mia vita sarebbe stata segnata da tante scosse, che mi avrebbero cambiato profondamente. Io non so se quell’indovino mi abbia detto la verità, so solo che i battiti troppo accelerati del mio cuore, che hanno rischiato di uccidermi, hanno anche scandito da sempre le tappe fondamentali della vita, insegnandomi a non farmi mai abbattere, ad andare sempre a trecento all’ora e a sfruttare al massimo ogni occasione: a vivere, insomma, una vita che non mi potrei permettere“.

Conclude Gazzoli, che stasera sarà a Carmagnola sul palco di Letti di Notte 2021: “Per circa diciassette anni non ho raccontato a nessuno del mio problema perché avevo paura di essere giudicato, di essere trattato in modo differente, forse per orgoglio o forse per immaturità. Ma credo nel potere positivo della condivisione ed è per questo che spero che la mia storia arrivi soprattutto a chi ha bisogno di sentirsi spronato a superare gli ostacoli che la vita ci pone lungo la strada e a dare sempre il meglio di sé per raggiungere i propri sogni, saltare più in alto e spiccare il volo. Vorrei, insomma, che servisse ad avere più rispetto verso le nostre paure e quelle di chi abbiamo intorno, perché sono quelle che ci rendo forti“.

Letti di Notte a Carmagnola, presentato il manifesto 2021

L’appuntamento -a ingresso gratuito– è in programma alle ore 21. Non è necessaria la prenotazione; si consiglia di recarsi sul posto con congruo anticipo per effettuare le necessarie procedure di registrazione. La capienza è limitata e occorre rispettare tutte le prescrizioni anti-Covid in vigore.

Dopo l’esordio con Chiara Francini e l’appuntamento di stasera con Gianluca Gazzoli, gli altri ospiti del Gruppo di Lettura Carmagnola a “Letti di Notte” 2021 saranno domani, giovedì 10 giugno, Francesco Aquila; venerdì 11 giugno Andrea Montovoli e sabato 12 giugno Marco Malvaldi e Stefano Tofani.

Letti di Notte 2021 è organizzato in collaborazione con il Comune di Carmagnola e rientra all’interno del cartellone del Mese della Cultura 2021; è prevista la collaborazione con numerose realtà carmagnolesi, tra cui il Circolo fotografico La Fonte, Sax Mania, Essenza Danza, i commercianti del progetto Vetrine Condivise e la biblioteca civica, dove sono disponibili per il prestito i libri presentati durante la kermesse letteraria.

Giugno 2021, Carmagnola dedica un mese alla Cultura