Modellismo navale: una vetrina in municipio a Carmagnola

237

Nel municipio di Carmagnola una vetrina dedicata al modellismo navale, mentre l’Anmi locale prepara la festa per i propri 30 anni.

Modellismo navale Carmagnola
La vetrina dell’Anmi Carmagnola, in municipio, dedicata al modellismo navale

Il museo civico navale di Carmagnola, per iniziativa del direttore Dario Bilotti, ha allestito una vetrina in municipio -nel corridoio accanto all’ufficio del sindaco, al piano primo del castello comunale- dedicata alla Marina e al modellismo navale.

«A nome di tutto il Gruppo Anmi di Carmagnola ringrazio sindaco e Giunta per la sensibilità e la disponibilità; il personale del Comune, che ci ha aiutato in ogni modo possibile; il direttore Bilotti che ha lanciato l’idea e che ha concretizzato il progetto», dichiara il presidente dei Marinai carmagnolesi, Giuseppe Di Giugno.

L’Associazione è intanto alle prese con i preparativi dei festeggiamenti dei suoi 30 anni d’attività. La celebrazione ufficiale -che coinvolgerà l’Amministrazione comunale, il museo civico navale e le maestranze del Comac, oltre a tutti i Marinai, carmagnolesi e non-, è infatti prevista per domenica 17 maggio.

Una settimana prima verrà invece inaugurata, nella sala polivalente “Crumiro” di piazza Italia, una mostra di modellismo navale, aperta per una settimana ad associazioni, armatori e musei.
«Mentre solitamente queste gare sono aperte solamente a chi effettivamente costruisce i modelli, noi estendiamo l’esposizione anche ai collezionisti e agli Enti, quali musei e associazioni. Puntiamo a rendere Carmagnola un punto di riferimento in materia di modellismo navale anche per le regioni limitrofe».