Moretta, bilancio e nuove iniziative della Santa Monica Onlus

27

La Santa Monica Onlus di Moretta, una realtà che si occupa di fornire aiuto alle persone più fragili e con malattie rare, fa un bilancio degli ultimi anni e racconta i nuovi progetti in programma.

Santa Monica Onlus Moretta
Il logo della Santa Monica Onlus di Moretta

Raffaele De Santis, presidente della Santa Monica Onlus di Moretta, che si occupa di fornire aiuto alle persone più fragili e con malattie rare, ha raccontato a Il Carmagnolese le attività dell’associazione negli ultimi anni e i progetti per il futuro: “Il periodo della pandemia è stato molto complesso e abbiamo avuto numerose difficoltà nel portare avanti il nostro compito; fortunatamente siamo riusciti a organizzare una colletta alimentare, grazie alla quale abbiamo sostenuto alcune famiglie in difficoltà economica a causa del Covid”.

L’anno dell’associazione è iniziato con nuove forze e nuovi progetti che sono stati raccontati nel corso di un incontro a Cascina San Giovanni: “Abbiamo intenzione di organizzare una serie di appuntamenti nei prossimi mesi, con l’obiettivo di evidenziare le difficoltà economiche che stanno interessando la classe media, ma ancora di più i disabili e i precari”.

Moretta: sciolto il consorzio dell’acquedotto

Oltre al presidente, il direttivo della Santa Monica Onlus è attualmente composto da Giuseppe Scarantino (vice presidente), che si occupa principalmente del supporto nelle domande Inps e invalidità, e dalla new entry Luca Bertero, segretario e responsabile giovani, eventi e rapporti con le istituzioni; quest’ultimo ha riavviato il blog della Onlus e ha portato l’associazione sui vari social.

Dopo l’appuntamento del 21 gennaio, nel corso del quale è stato trattato il tema “disabilità e istituzioni“, il prossimo incontro dell’organizzazione si terrà nella giornata di domani, 27 gennaio, e sarà sul tema della canapa; la serata verrà coordinata dal consigliere regionale Ivano Martinetti.

A Moretta una serata contro la violenza sulle donne