Moretta ha celebrato la Giornata della Gentilezza

156

In occasione della Giornata mondiale della Gentilezza i bambini delle scuole di Moretta sono stati coinvolti in alcune attività sul tema.

Le creazioni dei bambini delle scuole sul tema della gentilezza sono state esposte sotto il porticato comunale

In occasione della Giornata mondiale della Gentilezza, il sindaco Gianni Gatti, il vicesindaco e assessore alla Gentilezza Emanuela Bussi, con la Giunta e l’Amministrazione comunale di Moretta, hanno promosso una bella iniziativa che ha coinvolto le scuole del paese, dall’infanzia alle scuole secondarie di primo grado.

Gli alunni con i docenti hanno realizzato una serie di attività volte a sensibilizzare adulti e bambini sul tema della gentilezza, dando prova di creatività unita ad attenta riflessione.

Le opere dei bambini sono confluite infine in una mostra allestita sotto il porticato comunale. “La gentilezza dovrebbe essere l’abito quotidiano che ciascuno di noi indossa per donare atti di educazione, di solidarietà e cortesia“, afferma il sindaco Gatti.

Giornata Mondiale della Gentilezza, per un mondo migliore

Desidero ringraziare a nome di tutta l’Amministrazionela dirigente Paola Maniotti, le referenti dei plessi, le docenti e gli alunni che hanno collaborato e partecipato attivamente alla proposta avanzata –sottolinea l’assessore alla Gentilezza, Emanuela Bussi-  In una società sempre più frenetica, credo che fare un sorriso a chi si incontra, rivolgere un saluto, stringere la mano, guardare negli occhi chi parla sono comportamenti gentili che generano benessere all’interno della Comunità”.

L’Amministrazione, in segno di ringraziamento per le attività svolte dai ragazzi e per i
messaggi donati alla Comunità, ha regalato dei libri alle scuole la cui tematica è proprio quella della gentilezza.

Grande successo per l’iniziativa “Plogging nelle Terre di Mezzo”