Moretta: presentata la nuova cartina del Comune

558

A Moretta è stata presentata la nuova cartina del Comune, in un momento ufficiale svoltasi nel parco del santuario. La mappa stampata in 5000 copie.

moretta cartina
La cartina è stata stampata in cinquemila copie, che saranno a disposizione dei turisti e di chi ne avrà necessità

E’ stata presentata, nella cornice del parco del santuario, la nuova cartina di Moretta, realizzata dal Comune in collaborazione con i commercianti e le aziende del paese.

Per l’occasione il sindaco Gianni Gatti ha voluto organizzare un momento ufficiale: “La cartina non è solo un pezzo di carta che può sembrare anche un po’ antiquato, ma è il primo passo di una ripartenza. C’è voglia di rimettersi in marcia, di tornare a una quotidianità perduta”.

La scelta del santuario come luogo di presentazione della cartina non è stato casuale: “É il cuore turistico di Moretta, non solo il nostro monumento più importante, ma anche il crocevia delle piste ciclabili che attraversano il territorio, la via delle Risorgive, verso Villafranca e Airasca, e i percorsi verso il Saluzzese, su cui stiamo lavorando –spiega il sindaco- Inoltre proprio qui nel santuario nascerà presto un ostello destinato all’accoglienza turistica”. 

Tanti gli ospiti che non hanno voluto mancare alla presentazione: oltre ai membri dell’Amministrazione comunale erano presenti i sindaci di Revello, Torre San Giorgio, Villanova Solaro e Polonghera, il presidente del Parco del Monviso Dario Miretti, il
vicepresidente regionale Franco Graglia, il senatore Marco Perosino e il consigliere
della Fondazione Crc Massimo Gula.

“L’ultima cartina risale a 20 anni fa ed era necessario un aggiornamento –commenta Silvia Allemandi, la consigliera comunale che si è occupata del progetto- Inoltre abbiamo evidenziato le particolarità turistiche del paese, con una breve descrizione anche delle chiese delle frazioni“.

La cartina è stata stampata in cinquemila copie, che saranno a disposizione dei turisti
e di chi ne avrà necessità.