“Nessun passo avanti sul superamento dei campi nomadi a Carmagnola”

314

Interpellanza in Consiglio del Partito Democratico sull’attuazione del “Piano per il superamento dei campi nomadi” lanciato dall’Amministrazione di Carmagnola.

superamento campi nomadi carmagnola
Il campo nomadi di via Agnelli, a Carmagnola: secondo il PD non sono stati fatti passi in avanti nel progetto per superare questi insediamenti

Quante sono le iniziative messe in campo e le adesioni al Piano per il superamento dei campi nomadi di Carmagnola, lanciato dall’Amministrazione comunale a novembre 2020?

Il Partito Democratico è tornato sull’argomento in Consiglio comunale, con un’interpellanza al sindaco e alla Giunta, riprendendo quanto già discusso alcuni mesi fa.

Il PD, in particolare, ha chiesto se le agenzie immobiliari abbiano aderito alla proposta del Comune di trovare alloggi da mettere a disposizione per chi volesse lasciare i campi e se vi siano state ulteriori azioni contro eventuali opere abusive.

La Giunta Gaveglio: “superare e smantellare i campi nomadi a Carmagnola”

Il sindaco Gaveglio ha riferito che non ci sono aggiornamenti di rilievo: “Non abbiamo avuto ulteriori risposte all’avviso pubblico, pertanto non abbiamo contattato le agenzie; analogamente non sono giunte segnalazioni dalla Procura in merito ad abusi edilizi su cui intervenire“.

Gaveglio ha aggiunto che il Comune intende partecipare a un bando regionale per ottenere fondi per l’accompagnamento sociale: “è un percorso che stiamo avviando“.

Il segretario Dem, Federico Tosco, ha commentato che “l’iniziativa, nel suo complesso, non pare essere partita, e non sono stati fatti veri passi avanti con la Comunità sinti del territorio: era questa la via giusta da percorrere?“.

Il Pd chiede chiarimenti sul piano comunale per i campi nomadi di Carmagnola