In Collegiata la Novena (e altri appuntamenti) aspettando l’Immacolata

341

Si parte sabato 24 novembre con il saluto dei bambini a Maria Immacolata. Da giovedì 29 al 7 dicembre, ogni giorno alle 18, la messa di Novena. In serata, celebrazioni in Collegiata con ospiti le altre parrocchie carmagnolesi.

 

immacolata concezione carmagnola novena processioneTanti gli appuntamenti e le celebrazioni religiose aspettando l’8 dicembre, giornata dell’Immacolata Concezione patrona della città.

Si inizia da domani, sabato 24 novembre, alle ore 15,30 nella parrocchia Collegiata Ss. Pietro e Paolo, con il “Saluto dei bambini della città a Maria Immacolata”.

A partire da giovedì 29 novembre, consueto appuntamento alle 18 con la Novena che precede la festa, quest’anno intitolata “Maria via alla Santità: gioite e rallegratevi”, riprendendo le parole di Papa Francesco.
Accompagneranno i fedeli nella predicazione i Padri Oblati di Maria Vergine -padre Silvano, padre Nicola e padre Michele- che saranno disponibili ogni giorno anche per il ministero del perdono e del dialogo spirituale.
Inoltre, la Collegiata  manterrà un calendario straordinario nei giorni feriali -con funzioni mattutine alle ore 7:30, 8:30 e 9:30- mentre alle ore 20:45 è prevista una serie di celebrazioni religiose insieme alle altre parrocchie carmagnolesi.

Giovedì 29 novembre, celebrazione di apertura alle ore 18 con il cero della città. In serata, messa con le Parrocchie di Ss. Michele e Grato, San Bernardo e Motta.

Venerdì 30 novembre sarà ospite della celebrazione serale la Parrocchia Santa Maria di Salsasio

Sabato 1 dicembre si svolgerà anche, alle 15:30, la messa in onore di anziani e ammalati, mentre alle 18 la celebrazione prefestiva inaugurerà il nuovo anno liturgico.
Alle 21 è invece in programma un concerto in onore di Maria, con testi mariani a cura dei Cori della Collegiata.

Domenica 2, prima di Avvento, alle 16 i bambini renderanno omaggio alla Vergine con il lancio dei palloncini, alle 18 la messa di Novena verrà celebrata dall’arciprete emerito mons. Giancarlo Avataneo, che benedirà i portatori e le sbarre processionali. Non ci sarà la funzione serale.

Le messe di lunedì 3 (sia alle 18 che alle 20:45) verranno invece presiedute da mons. Marco Prastaro, neo vescovo di Asti e già vice-parroco in Collegiata alcuni anni or sono.

La giornata di martedì 4 sarà invece dedicata ai giovani: in particolare, alla celebrazione delle 20:45, predicherà don Luca Ramello, direttore dell’Ufficio Giovani della Diocesi.

Mercoledì 5 alle 20:45 saranno ospiti le parrocchie di Vallongo, Casanova, Tetti Grandi e Tuninetti.

Giovedì 6
la celebrazione serale avverrà insieme ai fedeli di San Giovanni, Cavalleri e Fumeri.

Nella giornata di vigilia di venerdì 7 dicembre, infine, alle 18 primi Vespri solenni come conclusione della Novena e inizio della festa dell’Immacolata Concezione.
Alle 21 si svolgerà quindi la messa del Voto dell’Immacolata, presieduta da mons. Cristiano Bodo, vescovo di Saluzzo, in adempimento al voto dei carmagnolesi fatto nel 1522 e rinnovato nel 1630, 1714 e 1945.

Ultimo appuntamento post-festa domenica 9 dicembre, con l’Immacolatina per i diciottenni e i giovani: alle 10,30 messa, processione interna e ritorno della statua della Vergine della sua nicchia.