Nuovo magazzino comunale di Carmagnola, approvata la ristrutturazione

192

Approvato il progetto di recupero dell’ex caseificio di San Bernardo che ospiterà la nuova sede del magazzino comunale di Carmagnola: al via lavori per 250 mila euro.

magazzino comunale vigili del fuoco carmagnola ex caseificio san bernardo foto Il Carmagnolese
L’ex caseificio di San Bernardo, che sarà sede del nuovo magazzino comunale: a breve i lavori di ristrutturazione.

Costerà 250 mila euro la ristrutturazione del fabbricato di San Bernardo che diventerà la sede del nuovo magazzino comunale di Carmagnola.

L’edificio, che un tempo ospitava un caseificio, è stato acquistato la scorsa primavera, al costo di 100 mila euro.

Ha una superficie di 1.250 metri quadri e confina con il parcheggio di largo Fratelli Quaranta e viale della Libertà, nei pressi di via del Porto.

Gli interventi previsti riguardano innanzitutto la rimozione di alcuni materiali abbandonati e la sostituzione dei serramenti, nonché il rifacimento della copertura.
Il nuovo magazzino verrà quindi allacciato ai servizi pubblici e ritinteggiato. Il cantiere resterà aperto complessivamente due mesi.

Acquistato l’edificio che ospiterà i magazzini comunali di Carmagnola

I lavori includono anche la creazione di un soppalco, per sfruttare al meglio l’altezza del capannone, grazie al riposizionamento di strutture metalliche oggi presenti nel magazzino di via Superga, che verrà dismesso.

Nell’ampia area esterna, invece, saranno stoccati a cielo aperto i materiali vari che attualmente si trovano nell’area di via Cavalcavia, ex sede dell’ecocentro comunale destinata a diventare nuovo parco urbano.

Il nuovo magazzino comunale porterà notevoli vantaggi logistici, dato che oggi i mezzi e i materiali utilizzati dai dipendenti comunali, in particolare dalla Squadra operai, sono stipati in diversi immobili distribuiti sul territorio cittadino, dagli spazi ormai ristretti e dagli alti costi di affitto e gestione.

A San Bernardo la nuova caserma dei Vigili del Fuoco di Carmagnola?