Pediatri Asl TO5: è ancora emergenza in sei Comuni

464

Il direttore generale dell’Asl TO5 conferma l’emergenza-pediatri in sei Comuni del territorio: Carignano, Piobesi, Pancalieri, Lombriasco, Osasio e Castagnole. Revocato invece lo “stato di carenza” a Carmagnola e Villastellone.

emergenza pediatri asl to5
Prosegue la carenza di medici pediatri in sei Comuni dell’Asl TO5: Carignano, Piobesi Torinese, Pancalieri, Lombriasco, Osasio e Castagnole Piemonte [immagine di repertorio]
L’emergenza-pediatri all’interno dell’Asl TO5 continua in sei Comuni –Carignano, Piobesi Torinese, Pancalieri, Lombriasco, Osasio e Castagnole Piemonte– pur essendo ritenuta rientrata a Carmagnola e a Villastellone.

Il direttore generale dell’Azienda Sanitaria, Angelo Pescarmona, ha infatti emesso due provvedimenti. Il primo, considerato l’arrivo in estate del dottor Paolo Barraco, che revoca lo stato di “carenza” nell’area carmagnolese e villastellonese. Un secondo, però, sottolineava che la necessità di medici infantili permane nel resto del territorio dei sei Comuni indicati.

Asl TO5, ulteriori disagi in diversi Comuni per la mancanza del pediatra

Il problema della mancanza di medici pediatri in questa parte del territorio dell’Asl TO5 prosegue ormai da diversi mesi, a seguito dei pensionamenti e delle dimissioni di alcuni professionisti che operavano nei vari Comuni.

A tal proposito è in vigore dallo scorso febbraio un “piano di emergenza” per garantire alle famiglie colpite dal disagio almeno la possibilità di ottenere visite occasionali da parte di dottori infantili attivi in aree limitrofe, in attesa di riuscire a normalizzare la situazione e ripristinare il corretto diritto alla Salute.

Il tema della carenza di specialisti sanitari per le malattie dei bambini era anche stato discusso dal Consiglio comunale di Carmagnola la scorsa primavera.

Asl TO5: un piano di emergenza per i Comuni del Carmagnolese rimasti senza pediatra