Piantati nuovi cipressi al cimitero di Santena

100

A Santena sono stati piantati dei nuovi alberi nel cimitero comunale, in sostituzione dei cipressi abbattuti in agosto.

cimitero di santena
Nuovi alberi sono stati piantati al cimitero comunale di Santena nei giorni scorsi, in occasione delle festività legate a Ognissanti.

L’intervento ha fatto seguito all’abbattimento dei cipressi avvenuto ad agosto che rappresentavano un pericolo sia per l’incolumità dei cittadini e sia dal punto di vista igienico-sanitario.
Al loro posto sono stati piantati degli alberi giovani della stessa specie, con dimensioni idonee.

L’azione è stata condotta per non mettere a rischio l’incolumità delle persone, per evitare danni alle tombe e per proteggere gli esemplari esistenti.
La cura e la manutenzione degli alberi sono tra gli obiettivi prioritari dell’Amministrazione Comunale di Santena.

«L’intervento fa parte del lavoro di messa in sicurezza e ripristino avviato quest’estate all’interno del capitolo manutenzione del verde cimiteriale spiega Roberto Ghio, vicesindaco e assessore alle Politiche di pianificazione economica e territoriale della Giunta guidata da Ugo BaldiLe nuove piante sono cipressi, come quelli che sono stati abbattuti, e sono piantati a filare, ad una distanza corretta. Le tematiche ecologiste e ambientali sono sempre state al centro della filosofia dell’Amministrazione comunale fin dal primo insediamento, avvenuto sette anni
fa».