Poirino conferisce la cittadinanza onoraria alle suore dell’Istituto Amaretti

298

Domenica 11 settembre si terrà a Poirino la cerimonia di consegna della cittadinanza onoraria alle Suore Rosminiane dell’Istituto Amaretti.

Poirino cittadinanza suore Amaretti
La cerimonia si terrà domenica 11 settembre in piazza Italia a Poirino

Nella giornata di domenica 11 settembre, alle ore 11:45, si terrà in piazza Italia a Poirino la cerimonia di consegna della cittadinanza onoraria alle Suore Rosminiane dellIstituto Amaretti, che lasciano la città. Prima, alle ore 11, è prevista la santa messa.

Alle suore rosminiane venne affidato l’incarico di occuparsi della didattica e dell’educazione degli alunni dell’Istituto Amaretti fin dalla sua fondazione nel 1866 -fanno sapere dal Comune- Nel corso degli anni, a causa della perdurante crisi delle vocazioni, la presenza delle religiose è diminuita. Le nove suore ancora operanti venticinque anni fa si sono oggi ridotte a due, con il quasi completo affidamento dei loro compiti al personale laico. Inevitabile quindi la decisione della Madre generale di ritirarle da Poirino”. 

E continuano: “Abbiamo deciso di conferire la cittadinanza onoraria alle suore dell’Istituto Amaretti in segno di riconoscenza per l’alto senso del dovere e per l’impegno nel campo del sociale e dell’educazione religiosa e civile“.

A Poirino una targa in memoria del generale Dalla Chiesa