Raccolta differenziata: Racconigi al secondo posto tra i Comuni più virtuosi

208

Nei giorni scorsi il Consorzio SEA ha premiato i Comuni più virtuosi nella raccolta differenziata: Racconigi ha ottenuto il secondo posto. 

Il momento della premiazione

Nei giorni scorsi, al Teatro Millanollo di Savigliano, il Consorzio SEA ha premiato i Comuni più virtuosi nella raccolta differenziata: Racconigi ha ottenuto il secondo posto nella categoria Comuni con più di 10 mila abitanti, dopo Savigliano e prima di Saluzzo. 

Il riconoscimento è stato consegnato dal presidente di Csea Fulvio Rubiolo e dal Consiglio di Amministrazione al consigliere all’ambiente del Comune di Racconigi Enrico Mariano. 

“Si tratta di un riconoscimento molto importante, il cui merito non va a me in prima persona, ma all’Amministrazione e soprattutto ai tanti cittadini racconigesi virtuosi. Nell’ultimo anno e mezzo abbiamo portato avanti iniziative di informazione e sensibilizzazione sul tema dei rifiuti e dell’ambiente e i cittadini hanno risposto positivamente. Chiediamo loro di continuare a credere nella loro città e a supportarla, come già stanno facendo – commenta il consigliere MarianoRacconigi e ambiente sono interconnessi in modo profondo da sempre e speriamo che questo premio possa essere un riconoscimento per chi si è comportato in modo virtuoso e uno stimolo per chi ancora non è riuscito a farlo”.

Conclude Mariano: “Ci tengo a ringraziare anche gli uffici comunali, il personale che si occupa della raccolta rifiuti e il Consorzio che ci supporta sempre: siamo un’unica rete e non dobbiamo dimenticare che se fallisce uno, falliscono tutti. I numeri ci stanno dando ragione; questo riconoscimento è la prova che stiamo lavorando nella giusta direzione”. 

Gli altri Comuni premiati sono stati: 

Per la categoria “Comuni con popolazione compresa tra 5.000 e 10.000 abitanti”: 1° Cavallermaggiore, 2° Verzuolo, 3° Bagnolo Piemonte.

Per la categoria “Comuni con meno di 5.000 abitanti – area pianura”: 1° Vottignasco, 2° Costigliole Saluzzo, 3° Monasterolo di Savigliano.

Per la categoria “Comuni con meno di 5.000 abitanti – area montagna”: 1° Brondello, 2° Rifreddo, 3° Martiniana Po.

Nel corso della giornata si è anche svolto l’evento “Esplorando l’ambiente e i rifiuti”, organizzato dal Consorzio Servizi Ecologia Ambiente insieme alla Città di Savigliano. L’iniziativa, rivolta agli studenti delle scuole superiori saviglianesi e ai sindaci del territorio, rientra nell’ambito della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, che ha l’obiettivo primario di sensibilizzare sulle strategie di prevenzione dei rifiuti messe in atto dall’Unione Europea.

Alex Bellini, esploratore e sportivo, ha coinvolto gli studenti narrando le sue esperienze, tra le quali “10 Rivers, one Ocean”, durante la quale ha navigato sui dieci fiumi più inquinati di plastica al mondo con zattere costruite con materiali di recupero, per documentare il lungo viaggio che compiono tonnellate di rifiuti che ogni anno si accumulano negli oceani.

“Il nostro modo di partecipare alla Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti è testimoniare come concretamente il territorio si sta muovendo per fare la sua parte in termini di riduzione dei rifiuti e raccolta differenziata –sottolinea il presidente del Consorzio SEA Fulvio Rubiolo Abbiamo ampliato lo sguardo andando ad osservare con un testimone d’eccezione, Alex Bellini, che cosa succede in giro per il mondo quando i rifiuti anziché essere recuperati e trattati in modo adeguato, vengono abbandonati nell’ambiente. Ringrazio tutti gli studenti e i loro docenti per la partecipazione, viva e stimolante, e tutte le amministrazioni comunali e i cittadini che ogni giorno si impegnano per rendere il nostro territorio sempre più virtuoso”.

Tappa a Carmagnola per il campionato italiano di Scherma storica in armatura