Racconigi: lunedì il Consiglio comunale straordinario su Villa Biancotti Levis

770

É stato convocato per lunedì 1° marzo il Consiglio comunale straordinario di Racconigi, richiesto dalle minoranze, per discutere delle prospettive della casa di riposo Villa Biancotti Levis.

villa Biancotti Levis racconigi
La struttura per anziani Villa Biancotti Levis è stata chiusa a gennaio per un focolaio di Covid (foto di Francesco Rasero – Il Carmagnolese)

Si terrà domani, lunedì 1° marzo, alle ore 19:30 il Consiglio comunale straordinario di Racconigi, convocato dai consiglieri d’opposizione Gorgo, Inverso, Maero, Bergia e Brunetti, per discutere del futuro della residenza per anziani Villa Biancotti Levis.

La seduta avrà luogo alla Ex Soms di via Carlo Costa e i posti disponibili al pubblico saranno limitati a causa delle normative per il contenimento del contagio da Coronavirus.

I consiglieri d’opposizione chiedono all’Amministrazione una maggior chiarezza sulla situazione della residenza e l’impegno dell’intero Consiglio comunale per tutelare i posti di lavoro e gli ospiti della struttura, chiusa da gennaio a causa di un focolaio da Covid-19“L’Amministrazione ha il dovere di riferire in consiglio su quanto accaduto a Villa Biancotti Levis, sulle immediate prospettive future della struttura e soprattutto deliberare un chiaro indirizzo politico con riferimento alla tutela delle lavoratrici e degli ospiti”. 

Altra richiesta dei consiglieri è la creazione di un Tavolo permanente di crisi per monitorare la situazione, che coinvolga anche le famiglie degli ospiti e i rappresentanti dei lavoratori.

Intanto è agli sgoccioli l’asta pubblica per la vendita di Villa Biancotti Levis, attualmente proprietà del Comune di Racconigi.

Racconigi: l’Opposizione chiede un Consiglio comunale straordinario per Villa Biancotti