Roberto Falciola è il nuovo presidente diocesano dell’Azione Cattolica di Torino

276

Il carignanese Roberto Falciola è stato nominato presidente diocesano dell’Azione Cattolica di Torino.

Roberto Falciola, nuovo presidente diocesano dell’Azione Cattolica di Torino

Il carignanese Roberto Falciola è stato nominato nuovo presidente diocesano dell’Azione Cattolica di Torino per il triennio 2024-2027. Il mese scorso aveva presentato le proprie dimissioni per il ruolo di consigliere comunale del Comune di Carignano.

Roberto Falciola, oltre alla carica di consigliere comunale e di capogruppo della minoranza, è stato vice-presidente diocesano per il Settore Giovani dal 1986 al 1989 e vice-presidente nazionale sempre per il Settore Giovani dal 1989 al 1995; è stato inoltre responsabile delle attività editoriali dell’Azione Cattolica nazionale e ha lavorato per la casa editrice Effatà.

Carignano: Roberto Falciola si dimette dalla carica di consigliere comunale

Il suo impegno per il Comune di Carignano, oltre alla carica di consigliere comunale, che ha ricoperto per dodici anni, è stato evidente nell’associazione parrocchiale, di cui è stato responsabile adulti e presidente.

Attualmente è presidente dell’Opera diocesana Pier Giorgio Frassati e vicepostulatore della causa di canonizzazione; è inoltre autore di libri e mostre sul beato torinese e ha scritto le biografie di padre Enrico Mauri, di don Stefano Gerbaudo e dell’imprenditore milanese Peppino Vismara.

Per maggiori informazioni sulla nomina e sulle future iniziative, è possibile consultare il sito dell’Azione Cattolica di Torino, cliccando qui.

“Tre Coni” dal Gambero Rosso per i gelatieri Marco e Riccardo Serra di Carignano