Roma in 1 giorno per ammirare la bellezza della Città Eterna

377

romaRoma in 1 giorno per ammirare la bellezza della Città Eterna

Tra le città storiche presenti in Italia, la Capitale racchiude tutta la storia dell’Impero, in un centro che esiste da quasi 3000 anni e che presenta opere archeologiche ancora in ottimo stato, alcune intatte, per questo è una delle mete più ambite dai turisti provenienti da ogni parte del mondo.

Visitare Roma in 1 giorno potrebbe rappresentare una missione impossibile, trattandosi della città con più densità di monumenti e reperti archeologici al mondo, con un’estensione grandissima, ma è possibile ammirarla anche in poche ore, basta organizzare nei dettagli il tour.

Arrivo a Roma: cosa vedere nei dintorni della Stazione Termini

Appena arrivati in stazione è possibile usufruire di un deposito bagagli Roma Termini per godersi a pieno la giornata, senza zaini e borse pesanti. A questo punto è molto semplice raggiungere le zone più antiche della città, anche a piedi.

Il Colosseo e il Circo Massimo

Una volta giunti a Roma non bisogna perdere la sua perla più autentica, il Colosseo, distante poco meno di 2 chilometri dalla Stazione Termini. Con la metropolitana si impiegano circa 4 minuti, a piedi sono meno di 20 minuti, ed è la soluzione consigliata, perché nel tragitto si possono ammirare tantissime chiese, tra cui la Basilica Papale di Santa Maria Maggiore. Ancora pochi passi ed è possibile fare una passeggiata nel Circo Massimo.

Fori Romani

Dal Colosseo è possibile spostarsi facilmente nel cuore dell’Antica Roma, i Fori Romani, ma per entrare a visitare queste meraviglie archeologiche è opportuno prenotare un tour guidato e organizzarsi prima dell’arrivo, perché le file sono sempre lunghe.

Altare della Patria e Fontana di Trevi

A questo punto del tour, è possibile proseguire per raggiungere l’Altare della Patria, qui si può ammirare il panorama mozzafiato sulla città e raggiungere alcuni dei luoghi più iconici della Capitale.

Da non perdere è la Fontana di Trevi, famosissima in diverse pellicole e icona della scena in cui il “Principe della risata”, Totò, nel suo film Tototruffa, vende la fontana a un turista americano sprovveduto. Da qui è possibile raggiungere Piazza di Spagna e percorrendo Via Condotti e arrivare fino al Pantheon.

Castel Sant’Angelo

Questa è un altro dei gioielli eterni della Capitale e dista circa 1 chilometro dal Pantheon. Anche in questo caso, oltre all’incredibile storia che si cela dietro questa costruzione, ci sono diverse pellicole che l’hanno inclusa come scenografia e sfondo pittoresco.

Il Vaticano

Ancora pochi passi ed è possibile raggiungere Città del Vaticano, dove è presente Piazza San Pietro, qui ogni domenica il Papa celebra la messa ed è possibile visitare i Musei Vaticani, è chiaro, che questo tipo di visita richiede diverse ore oltre alla fila, per questo, quando si ha a disposizione 1 giorno, è fondamentale organizzarsi per riuscire a far quadrare le tempistiche.

Altri luoghi da vedere a Roma

A sud della Città del Vaticano è possibile raggiungere Villa Doria Pamphilj e proseguire poi verso i quartieri di Trastevere e Testaccio per un pranzo o un aperitivo, qui sono presenti diversi locali e queste zone rappresentano il centro della movida.