Santena, aperte le iscrizioni al Treno della Memoria

192

A Santena sono aperte le iscrizioni al Treno della Memoria, un progetto educativo destinato ai giovani dai 18 ai 25 anni per visitare i campi di concentramento di Auschwitz-Birkenau e non dimenticare ciò che è accaduto in passato.

A Santena torna l’iniziativa per consentire ai giovani di visitare i campi di concentramento nazisti

Come già avvenuto negli scorsi anni, anche questo gennaio il Comune di Santena apre le iscrizioni al Treno della Memoria, un’iniziativa per i giovani attraverso la quale è possibile visitare i campi di concentramento di Auschwitz-Birkenau e non dimenticare una delle grandi tragedie avvenute nella prima metà del Ventesimo secolo.

Si tratta nello specifico di un percorso educativo destinato a ragazzi e ragazze di età compresa tra i 18 e i 25 anni che ha l’obiettivo di “tentare di reagire alla triste ma inesorabile scomparsa dei testimoni di quei fatti” e, al tempo stesso “cercare nuovi testimoni per non dimenticare quello che è stato“.

Cinque santenesi sul Treno della Memoria 2019

I giovani santanesi che vogliono prendere parte a questa iniziativa mediante l’adesione ai progetti presentati nelle proprie scuole dovranno iscriversi inviando un’email all’indirizzo di posta elettronica servizi.cittadino@comune.santena.to.it entro e non oltre lunedì 31 gennaio.

Maggiori informazioni sono disponibili sulla pagina Facebook del Comune e sul sito web ufficiale del progetto.

Giornata della Memoria 2021, la testimonianza dell’eco-atleta Oliviero Alotto in sella a una bici