Santena dà un contributo all’Istituto Comprensivo

165

Anche quest’anno il Comune di Santena ha stanziato fondi per l’Istituto comprensivo; il totale del contributo è 13.500 euro.

santena contributo
Una parte dei contributi è stata utilizzata per finanziare interventi di sanificazione alla scuola dell’infanzia Marco Polo di Santena

Anche quest’anno il Consiglio comunale di Santena ha deciso di erogare dei fondi all’Istituto Comprensivo, per un contributo totale di 13.500 euro finalizzato all’acquisto di materiale didattico e per sostenere le spese di gestione dell’anno.

Ogni anno il Comune mette a disposizione dei fondi per garantire il funzionamento della scuola e per sostenere le attività formative –dichiara Francesco Maggio, assessore alle politiche educative del Comune di SantenaNonostante i numerosi investimenti e le spese sostenute dall’Amministrazione per far fronte all’emergenza Coronavirus, ci è sembrato giusto erogare anche quest’anno all’Istituto comprensivo il contributo ordinario, visto il momento di difficoltà che sta vivendo”.

Il denaro ricevuto avrà molteplici utilizzi: finanziare il progetto che prevede l’allestimento di un’aula di scienze alla scuola media “Giovanni Falcone”; coprire le spese degli interventi di sanificazione straordinari che sono stati eseguiti alla scuola dell’infanzia “Marco Polo” durante il periodo di emergenza causato dalla diffusione del virus Covid-19; acquistare un registro elettronico e altro materiale didattico, informativo e sportivo.

“Oltre all’erogazione dei contributi economici, il Comune si fa carico delle spese relative alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici delle scuole –conclude l’assessore Maggio- Sempre l’Amministrazione garantisce anche l’intervento di personale educativo specializzato per una spesa complessiva di oltre 120 mila euro”.