Solidarietà ad Angeli di Ninfa anche da Carignano

620

Si estende anche a Carignano la gara di solidarietà nei confronti dei ragazzi speciali di Angeli di Ninfa, vittime di un furto al Mercantico di Carmagnola.

angeli di ninfa solidarietà
I ragazzi speciali di Angeli di Ninfa sono stati derubati dieci giorni fa al Mercantico di Carmagnola: anche da Carignano sono arrivate donazioni solidali (foto @ Facebook)

Dopo la donazione fatta da tifosi e squadra del Csf Carmagnola (proprio durante il derby con la Polisportiva Carignano) e in attesa della cena benefica di lunedì a Salsasio, prosegue la gara di solidarietà nei confronti dei ragazzi speciali di Angeli di Ninfa.

La sezione di Carignano dell’ANPI e il Borgo carignanese “dei Matti” hanno infatti raccolto e donato 440 euro all’Associazione carmagnolese, che si occupa di persone con disabilità -in particolare autismo- e che dieci giorni fa aveva subito il furto del salvadanaio contenente le offerte raccolte con il banchetto allestito al Mercantico di Carmagnola.

Una cena benefica per sostenere Angeli di Ninfa dopo il furto

I nostri ragazzi e le volontarie ringraziano -dichiarano da Angeli di Ninfa, annunciando a breve una sorpresa per chi ha dato il proprio supporto- Da un gesto infame sono nati mille cuori di solidarietà“.

È anche possibile contribuire con una donazione tramite l’IBAN IT78L0608530260000001143275.

Il Csf Carmagnola sostiene gli Angeli di Ninfa dopo il furto subito al Mercantico