Vigili urbani a Sommariva Bosco: priorità ad autovelox, rifiuti e cani

266

Le attività (anche serali) dei vigili urbani di Sommariva del Bosco si concentrano sul controllo della velocità in paese, gli abbandoni di rifiuti e la verifica dei microchip ai cani.

vigili urbani sommariva bosco polizia locale municipale vvuuAutovelox, abbandoni di rifiuti e controlli sui micro-chip dei cani: questi i principali ambiti verso cui sarà orientata l’attività dei vigili urbani di Sommariva del Bosco, che potenzieranno gli orari serali e pre-serali.

Su indicazione dell’Amministrazione comunale, infatti, sono stati intensificati i controlli da parte della Polizia Municipale per contrastare l’abbandono abusivo di rifiuti, utilizzando a tale scopo telecamere e fotocamere portatili.
Si rammenta alla cittadinanza che i rifiuti urbani vanno conferiti per mezzo del servizio di raccolta porta a porta e gli ingombranti devono essere conferiti in discarica. I trasgressori saranno puniti a norma di legge con sanzioni amministrative e/o giudiziarie“, sottolineano dal Comune di Sommariva del Bosco.

In parallelo continuano anche i controlli serali da parte della Polizia Municipale sammarinese sul rispetto della normativa regionale sugli animali da affezione, in particolare sulla corretta applicazione del microchip sottocutaneo ai cani e per contrastare eventuali comportamenti illeciti.

La presenza di cani che si aggirano per il paese senza microchip rappresenta anche un costo per le casse comunali, con un importo di ben 17 mila euro speso quest’anno per i cani abbandonati”.

Aumenteranno anche i controlli sulla velocità, soprattutto in via Racconigi e in via Canale e in particolare nelle ore serali. Anche via XXV Aprile e l’incrocio al semaforo di via Torino saranno oggetto di controlli da parte dei vigili urbani di Sommariva del Bosco.
Gli autovelox non sono un modo per fare cassa, ma un mezzo per prevenire e correggere comportamenti pericolosi per la sicurezza“, sottolineano dall’Amministrazione comunale.