Spazzamento manuale in centro confermato fino al 2022

124

Il Comune pubblicherà a breve una gara d’appalto per quattro anni, dal valore complessivo di oltre 130 mila euro. Interessate dallo spazzamento manuale le principali vie e piazze cittadine, lungo l’asse di via Valobra e fino alla stazione ferroviaria.

 

Spazzamento manuale in centro a CarmagnolaL’Amministrazione Gaveglio ha confermato per quattro anni lo spazzamento manuale nel centro storico di Carmagnola, gestito in proprio dal Comune.

Con una delibera, la Giunta ha approvato una gara, che verrà a breve indetta dagli uffici comunali in collaborazione con la Regione, per affidare la gestione del servizio dal 1 gennaio 2019 fino al 31 dicembre 2022.
Il budget indicativo previsto è di 136 mila euro complessivi, ovvero 34 mila all’anno.

L’eliminazione del servizio di spazzamento manuale dall’appalto generale per l’igiene urbana (gestito dal Consorzio Chierese per i Servizi, ndr) ha consentito una riduzione del canone annuale nel 2018 di 63.800 euro IVA compresa, unitamente a un miglioramento delle condizioni degli spazi pubblici e del decoro urbano -commenta soddisfatto l’assessore Massimiliano Pampaloni, principale promotore dell’iniziativaIn parallelo si è infatti ridotta la pratica del conferimento dei rifiuti domestici o derivanti da attività commerciali all’interno dei cestini getta-carta stradali ed è stato possibile avviare la raccolta differenziata negli spazi pubblici, con appositi cestini stradali per la raccolta differenziata. Sono stati inoltre intensificati i controlli e la repressione degli abbandoni e degli errati conferimenti di rifiuti, anche ingombranti, riscontrandone una notevole diminuzione grazie all’attività puntuale di indagine e di sanzionamento“.

A essere interessate dal servizio –avviato in modo sperimentale per un anno nel gennaio 2017 e già confermato per tutto il 2018, visto il positivo riscontro- sono le principali vie e piazze del centro storico e del Borgo Vecchio, lungo l’asse di via Valobra e fino alla stazione ferroviaria, inclusi i vicoli e le strade limitrofe.

Questo l’elenco completo delle vie e piazze del centro di Carmagnola interessate dal servizio di spazzamento manuale autogestito: piazza Antichi Bastioni, via Avvocato Ferrero, vicolo Balme, vicolo Baravalle, via Bellini, piazza Berti, via Bertini, via Bobba, via Boselli, via Bra, via Cantù, via Carducci, via Carena, via Cavalli, via Cavassa, vicolo Cellini, via delle Cherche, via Conte di Carmagnola, vicolo Cornaglia, via Dante, largo Donatori di sangue, via Donizetti, via Duse, viale Ex Internati, via Galimberti, piazza Garavella, via Gardezzana, viale Garibaldi (da corso Sacchirone a via Dante), via Granaglie, vicolo Lagnasco, via Lionne, via Lomellini, piazza Manzoni, via Marconi, piazza IV Martiri, corso Matteotti, piazza Mazzini, via Menocchio, via Milanesio di Coassolo, via Ospedale, via degli Orti, via Peyla, piazza del Popolo, via Porta Zucchetta, via Provvidenza, vicolo Rabbiotto, piazza Raineri, via Rossini, corso Sacchirone, via San Benedetto, via San Bernardino, vicolo San Gerolamo, via San Giacomo, piazza Sant’Agostino, via Sant’Antonio, via Santarosa, vicolo Serratrice, via Spanzotti, via Tasso (Pipino), piazza XXX Aprile, via Valobra, piazza Verdi, largo Vittorio Veneto, oltre ai giardini Unità d’Italia, del Castello e di viale Ex Internati.

Il servizio di spazzamento manuale dovrà essere svolto senza interruzioni e l’appaltatore dovrà garantire almeno un’unità lavorativa sul territorio, oltre a coordinamento e attività propedeutiche.
Per incentivare l’inserimento lavorativo delle categorie protette, la Giunta ha dato indirizzo di affidamento a Cooperative sociali di tipo B.