Gli studenti carmagnolesi primeggiano al Politecnico

671

Ottimi risultati ai test d’ammissione per le facoltà universitarie

politecnico torino test ammissione baldessano roccatiAncora successi per gli allievi del “Baldessano Roccati”, che nei giorni scorso hanno affrontato il test per l’ammissione al Politecnico di Torino.

«Alla selezione hanno partecipato 43 allievi del quinto anno dell’istituto superiore cittadino, tutti provenienti dai licei (due dal classico, 24 dallo scientifico tradizionale e 17 dallo scientifico delle scienze applicate) e le votazioni conseguite sono state in media molto alte, con picchi davvero invidiabili -spiegano dalla scuola-  Su un  punteggio massimo di 100, si sono registrati un 89, un 80 e poi un gruppo nutrito di valori d’eccellenza pari o superiori 60, con ben 6 allievi oltre il 70».

I test a cui gli allievi carmagnolesi hanno partecipato erano di tre tipologie -Ingegneria, Design e Pianificazione– tutti della durata di un’ora e trenta per 42 domande di logica, comprensione di testi, matematica, fisica, cultura generale, cultura del progetto e territorio e società, a seconda dell’indirizzo scelto.

Bando per Giovani Talenti

«Ora i nostri “eccellenti” parteciperanno  al bando Giovani Talenti del Poli, rivolto a 200 studenti che avranno superato il test con un punteggio superiore a 70/100. Esso prevede fino a 1500 euro di sconto sulle tasse scolastiche e una serie di servizi abbinati al pacchetto Vivi Torino -proseguono dal Baldessano RoccatiInoltre, per coloro che hanno superato il test con un punteggio maggiore di 60, ci sarà uno sconto sulle tasse di iscrizione al Politecnico pari a 70 euro».

Un plauso va anche ai professori, che hanno attivato uno specifico corso di preparazione a questi test (unitamente a quello per medicina), con 16 ore di approfondimenti ed esercizi in orario pomeridiano.