Sumasì, nuova campagna della BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura

225

Dal 15 settembre è on air la campagna di comunicazione della Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano Stura “Sumasì”.

BCC Sumasì
La campagna di comunicazione “Sumasì” della BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura

Tante banche in questi mesi hanno programmato la chiusura degli sportelli e di molte filiali, nell’ottica della razionalizzazione dei servizi territoriali, rendendo più difficile la continuità lavorativa per le molte persone che abitano nei Comuni più piccoli.

La Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano Stura ha deciso di continuare a investire sul territorio, facendo sentire la propria presenza e intraprendendo una campagna di comunicazione che vede al centro il concetto della vicinanza: “Sumasì”.

La Banca infatti, oltre a mantenere inalterate le filiali sul territorio ha deciso di potenziare la sua presenza in alcuni Comuni con le prossime aperture di un ufficio di rappresentanza a Castagnole Piemonte, previsto per metà ottobre e con il lancio di una nuova filiale a Torino, in zona centro San Salvario.

Il 2020 è stato un anno difficile per molte attività lavorative, per molte famiglie e molti imprenditori del territoriocommenta il direttore generale, Mauro Giraudi– La nostra Banca si è riconfermata banca attenta alle esigenze e banca solida, con un bilancio positivo sia con la chiusura dell’esercizio 2019 che con il semestrale di giugno 2020”.

Questi risultati hanno dato la forza di poter supportare tutte le persone in difficoltà e le aziende che necessitavano liquidità, anche oltre le disposizioni previste dallo Stato. “Sumasì è uno slogan che ci piace e ci rappresenta –conclude il presidente Alberto Osendae che vogliamo ci accompagni per i prossimi mesi”.

I dati in crescita della BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura