“The Next Reality” apre gli eventi natalizi a Carmagnola

978

Lo show “The Next Reality” in programma domenica 8 alle 17 apre ufficialmente gli eventi del periodo natalizio a Carmagnola.

The Next Reality Carmagnola
Piazza Sant’Agostino di Carmagnola sarà nuovamente sede di uno spettacolo di musica, luci, suoni e colori, con numerosi effetti speciali

Si aprono questo weekend gli eventi organizzati dal Comune di Carmagnola per le festività natalizie, in parallelo alle celebrazioni della festa dell’Immacolata Concezione, patrona della Città.

Domenica 8 dicembre, dalle ore 17 nella centrale Piazza Sant’Agostino, è in programma uno dei principali appuntamenti dell’intero periodo, intitolato “The Next Reality”.
Si tratta di un sensazionale spettacolo di musica, luci ed effetti speciali, scritto e diretto da Vittorio Muò dell’associazione Tirovi Umoto Research, con Edoardo De Angelis al violino, il coro Fizzy Black, effetti speciali e mapping 3D a cura di Alessandro Arianti e Francesco Mori.

Sammy Barbot The Next Reality
Sammy Barbot ospite d’onore a The Next Reality l’8 dicembre a Carmagnola

Prevista la partecipazione straordinaria di Sammy Barbot, noto cantante, ballerino e conduttore francese naturalizzato italiano che ha riscosso molti successi televisivi e discografici nel nostro Paese tra la fine degli anni Settanta e l’inizio degli anni Novanta.

The Next Reality manifestoThe Next Reality intende presentare allegoricamente la natura dell’uomo e il potenziale della società, nella ricerca costante delle cose sperate -dichiara l’autore, Vittorio Muò
Suoni maestosi e ambienti tecno-barocchi emozioneranno e accompagneranno il pubblico in spazi affascinanti e misteriosi, mirabilmente prodotti grazie all’impiego di sofisticate tecnologie per la realizzazione di mapping 3D, che renderanno magica la piazza principale di Carmagnola e le facciate dei suoi edifici storici: la chiesa di Sant’Agostino, Palazzo Lomelliini e la Casa delle Meridiane“.

In entrambi i giorni, inoltre, nella chiesa di San Rocco è allestita “Pitture elettroniche”, mostra personale di Beppe Bertinetti e curata dal Comitato Riapriamo San Rocco, mentre nel salone della Chiesa di San Filippo si svolgerà la scatolata benefica dell’Immacolata, iniziativa a premi che permetterà di raccogliere fondi per il restauro dell’organo a canne della chiesa Collegiata Ss. Pietro e Paolo.