Tutte le casette dell’acqua di Carmagnola sono nuovamente funzionanti (e blindate)

453

Grazie al tempestivo intervento della ditta che le gestisce, le tre casette dell’acqua di Carmagnola messe ko dai vandali sono di nuovo funzionanti.

casette acqua carmagnola funzionanti
Le tre casette dell’acqua vandalizzate nei giorni scorsi sono tornate in funzione

L’Amministrazione di Carmagnola informa che sono nuovamente funzionanti le tre casette dell’acqua che nei giorni scorsi erano state oggetto di atti vandalici e furti (con un danno economico considerevole a fronte di un incasso di pochi euro).

«Grazie al tempestivo intervento da parte dei tecnici di Aqua Cristallina, la ditta che le gestisce, i tre erogatori di acqua potabile (anche frizzante, ndr) sono già tornati operativi», conferma l’assessore alle relazioni con il pubblico, Massimiliano Pampaloni.

casette acqua carmagnola funzionanti
I lavori eseguiti internamente alle casette dell’acqua da parte della ditta Aqua Cristallina, che le gestisce

Furti e vandalismi avevano riguardato, nei giorni scorsi, le strutture posizionate ai Giardini del Castello, in viale Garibaldi angolo via Bobba; alla doppia rotonda di Salsasio tra via Torino e via Rubatto e in largo Fratelli Quaranta a San Bernardo. Una quarta casetta -inaugurata la scorsa primavera- è inoltre attiva in frazione Tuninetti.

«Le forze dell’ordine stanno identificando i colpevoli grazie anche ai filmati di telecamere pubbliche e private -conferma infine Pampaloni- Ora le casette, oltre a essere state ripristinate, sono state anche blindate: un intervento costoso ma che, purtroppo, si è reso necessario».

Casette dell’Acqua di Carmagnola nel mirino di ladri e vandali