Viaggio a Napoli: il fascino partenopeo conquista l’Unitre di Carmagnola

279

Grande entusiasmo tra i partecipanti al ritorno dal viaggio a Napoli e dintorni, organizzato dall’Unitre di Carmagnola nei giorni scorsi.

unitre carmagnola viaggio napoli
Napoli e dintorni sono stati la meta del viaggio organizzato nei giorni scorsi dall’Unitre di Carmagnola, a conclusione dell’anno accademico 2021-2022

I partecipanti del viaggio a Napoli organizzato dall’Unitre di Carmagnola sono rimasti affascinati dal capoluogo partenopeo.

Restare senza parole davanti a tante bellezze artistiche (dal tesoro della Cappella di San Gennaro alle collezioni della Reggia di Capodimonte, dalla Cappella Sansevero al chiostro di S. Chiara, dal teatro San Carlo al Palazzo Reale), conoscere la città nei suoi sotterranei (dalle catacombe di S. Gennaro sino alle stazioni della metropolitana), rivivere la storia tra gli scavi di Ercolano e della Villa di Oplonti e scoprire l’esperimento sociale della Real Colonia di San Leucio , passeggiare infine tra le caratteristiche vie di Sorrento e gustare le mille prelibatezze salate e dolci della gastronomia partenopea hanno reso i percorsi e il viaggio in generale istruttivo e oltremodo piacevole”, questo il commento al loro rientro a Carmagnola.

A maggio un ricco programma per l’Unitre di Carmagnola

Aggiungono dal Direttivo dell’associazione: “Un grazie particolare ad Ambra di Saili Viaggi per la disponibilità, la professionalità e la perfetta e impeccabile organizzazione del viaggio e all’accompagnatrice Ornella Stella che ha ben saputo gestire il gruppo non solo negli aspetti pratici ma rendendo particolarmente piacevoli le visite ed escursioni con spiegazioni ricche di particolari inediti e la capacità di rispondere a tutte le domande dei partecipanti“.

Nei saluti finali l’augurio di ripetere l’esperienza nel prossimo anno accademico.

La pizza napoletana, una ricetta facile da gustare in compagnia e che dona felicità