Vaccino ai 12-19 enni, da lunedì accesso diretto agli hub del Piemonte

1690

Da lunedì 26 luglio le ragazze e i ragazzi tra i 12 e i 19 anni possono ottenere il vaccino anti-Covid presentandosi direttamente negli hub vaccinali del Piemonte, anche senza preadesione.

vaccino 12 19 piemonte
Accesso diretto agli hub vaccinali da lunedì 26 luglio per i giovani dai 12 ai 19 anni residenti in Piemonte

Le ragazze e i ragazzi di tutto il Piemonte che hanno tra 12 e 19 anni da lunedì 26 luglio 2021 possono ottenere il vaccino anti-Covid con accesso diretto in numerosi hub vaccinali in tutta la Regione, anche senza preadesione.

Sul territorio dell’Asl TO5 è possibile rivolgersi al Palavaccini di corso Elia a Chieri o al Foro Boario di Moncalieri; quattro i punti di somministrazione a Torino città, oltre a Pinerolo, Alba, Bra, Fossano e Savigliano. Qui l’elenco completo dei centri a cui è possibile rivolgersi.

Dal momento che il vaccino attualmente autorizzato per la fascia 12-18 anni è Pfizer (anche se nelle scorse ore l’Agenzia del Farmaco europea ha approvato anche l’uso del vaccino Moderna per i minori) prima di recarsi presso un hub per l’accesso diretto è importante verificare che quel giorno sia prevista la somministrazione di uno dei vaccini autorizzati per l’età interessata“, sottolineano dalla Regione.

Vaccino anti-Covid in Piemonte, al via le pre-adesioni per gli under 16

La vaccinazione con accesso diretto sarà garantita compatibilmente con le disponibilità delle dosi e sarà consentita sia a chi non ha ancora aderito alla campagna vaccinale sia a chi si è gia registrato sul portale www.IlPiemontetivaccina.it Per questi ultimi non sarà necessario cancellare la prenotazione/adesione, in quanto sarà il sistema a farlo in automatico dopo l’avvenuta vaccinazione.

I minorenni dovranno essere accompagnati da un genitore/tutore munito di autocertificazione di responsabilità genitoriale e consenso alla vaccinazione. L’autocertificazione e il consenso, unitamente alla copia di un documento di identità valido, dovranno essere consegnati per entrambi i genitori, oppure per il tutore, oppure unitamente alla dichiarazione di famiglia monogenitore.

Green Pass, nuove regole: ecco dove e quando sarà obbligatorio