Viabilità in via Torino a Carmagnola, PD e Lista Elia chiedono interventi

173

Partito Democratico e Lista Elia puntano il dito sulla viabilità in via Torino a Carmagnola: “c’è il caos, con rischio incidenti”. Il sindaco Gaveglio annuncia maggiori controlli e apre un ragionamento sui parcheggi.

via Torino a Carmagnola
Il centrosinistra denuncia il “caos nella viabilità” lungo via Torino a Carmagnola, soprattuto nel tratto in cui sono stati eseguiti lavori di restyling negli scorsi anni

I consiglieri di Partito Democratico e Lista Elia, con un’interpellanza discussa in Consiglio comunale, hanno voluto riportare l’attenzione sul tema della viabilità e della sicurezza stradale in via Torino, a Carmagnola.

Continua a esserci il caos che avevamo già denunciato in passato, creatosi dopo i lavori di restyling dell’asse viario -è l’accusa rivolta dal centrosinistra- In passato il sindaco aveva negato l’esistenza di questo problema, ma noi vediamo che la zona continua a essere molto pericolosa e soggetta a incidenti“.

La sicurezza stradale di Carmagnola al centro di molte interpellanze delle Opposizioni

Ha replicato il sindaco Ivana Gaveglio: “La Polizia locale riferisce che, soprattutto nelle ore di punta, si verificano fermate di veicoli davanti a scuole e negozi; in questi mesi sono state elevate 18 sanzioni per soste irregolari, in doppia fila, su strisce pedonali o nello stallo per la fermata bus. Ribadisco però che, secondo me, parlare di caos è davvero eccessivoha dichiarato- Dare poi la colpa ai lavori fatti è paradossale: il restringimento della carreggiata serve proprio ad aumentare la sicurezza, soprattutto per i pedoni. I rischi dipendono piuttosto dal numero di veicoli che transitano ogni giorno: per questo, da fine scuole, aumenteremo i controlli“.

Non si è detto del tutto soddisfatto della risposta il consigliere democratico Federico Tosco: “Non vogliamo criticare l’intervento di messa in sicurezza, ma segnalare che qualcosa andrebbe rivisto, perché transitare in via Torino non è assolutamente agevole. Dispiace che l’Amministrazione non ritenga importante questo problema e lo sottovaluti“.

Carmagnola: in corso i lavori per mettere in sicurezza via Torino

Il sindaco ha quindi ripreso la parola, stemperando in parte la polemica e chiedendo anche l’aiuto della minoranza, in modo costruttivo, a valutare le problematiche dell’area: “Occorre, ad esempio, fare un ragionamento sui parcheggi a bordo strada, sicuramente utili per i tanti residenti e le numerose attività commerciali, che però spesso contribuiscono a creare situazioni di ostacolo alla normale viabilità“.

I consiglieri di centrosinistra, con un’altra interpellanza, hanno anche riportato il dissesto dei marciapiedi ciclo-pedonali in diversi punti di Salsasio, sia lungo via Torino sia in via Chieri, con la percorribilità che risulta disagevole, chiedendo alla Giunta di intervenire a breve.

Abbiamo intenzione di realizzare anche in questo borgo interventi a favorire la mobilità sostenibile, analogamente a quanto già in programma per altre zone, anche cercando di intercettare altri fondi europei o statali“, ha garantito il vicesindaco Alessandro Cammarata.

Piste ciclabili a Carmagnola, tocca a via Racconigi e via Sommariva