Villastellone: Paolo Virano candidato sindaco per la lista Villastellone nuova

185

L’imprenditore Paolo Virano candidato sindaco nel comune di Villastellone per la lista civica Villastellone Nuova.

Paolo Virano, candidato sindaco a Villastellone

Paolo Virano, imprenditore nell’ambito immobiliare, ha ufficializzato la propria candidatura a sindaco del Comune di Villastellone per la lista civica “Villastellone Nuova”.

Le sue priorità sono diverse: innanzitutto l’apertura dello svincolo autostradale della Torino-Savona, sulla strada che porta a Carignano. “Si tratta di un’opera fondamentale, a livello di praticità, di gestione del traffico, di qualità della vita dei cittadini e, da non sottovalutare, anche sul piano economico, poiché incentiverebbe le aziende ad operare sul territorio, creando nuovi posti di lavoro, attratte anche da una buona gestione dei collegamenti“, fa sapere Paolo Virano.

Il Gruppo Alpini di Villastellone celebra il 90° anniversario

Un altro punto fondamentale del programma riguarda la realizzazione di barriere sul tratto ferroviario che passa all’interno del paese per migliorare la sicurezza dell’accesso ai binari, in modo da prevenire ed evitare incidenti e diminuire il rumore per le abitazioni limitrofe. “Desideriamo anche recuperare gli spazi della stazione ferroviaria di Villastellone, orami chiusa e declassata a fermata ferroviaria, richiedendo a RFI che l’immobile venga messo a disposizione della comunità, per consentire la creazione di un centro polifunzionale”, spiega Virano.

Un altro aspetto importante per la lista civica Villastellone Nuova riguarda la viabilità stradale all’interno del comune: “Tra gli interventi che abbiamo in mente ci sono la pedonalizzazione di via Cossolo, nel tratto piazza Semaforo di via Mazzini, e la realizzazione di un sottopassaggio veicolare sotto la ferrovia, come prolungamento di via Cossolo. Sarebbe inoltre necessario integrare la residenza per gli anziani alla via pedonale, rendendo utilizzabile a tutti il giardinetto della struttura, anche con l’abbattimento del muro di cinta”.

Altro punto del programma sarà la realizzazione del palazzetto dello sport, con la possibilità di utilizzare il Palarane.

Notizie gratis ogni giorno con il canale Whatsapp de “Il Carmagnolese”