Visite specialistiche: l’Asl TO5 potenzia gli orari

690

Maggiori disponibilità orarie per ridurre le liste d’attesa per le visite specialistiche. Al San Lorenzo di Carmagnola potenziate ecografia, Holter e urologia.

 

Ospedale San Lorenzo ASL TO5 scioperoNel piano per la riduzione delle liste d’attesa, l’Asl TO5 ha potenziato l’attività della specialistica ambulatoriale con un aumento orario. Per quel che riguarda le ecografie, l’implementazione è estesa anche al sabato mattina, con orario 8-13.
L’attività aggiuntiva interessa tutti i presidi ospedalieri e alcune strutture del privato, accreditate, che hanno dato la disponibilità“, spiegano dall’Azienda Sanitaria Locale.

In particolare le prestazioni interessate dalla maggiore disponibilità oraria sono le ecografie all’addome, al capo e al collo (prestazioni che vengono effettuate in tutti e tre gli ospedali dell’Asl); le gastroscopie (negli ospedali Maggiore di Chieri e Santa Croce di Moncalieri) e l’Holter (all’ospedale San Lorenzo di Carmagnola).
Ore aggiuntive anche per la visita ortopedica e quelle neurologiche che si effettuano al Santa Croce e per le visite urologiche al San Lorenzo.

Previsto infine il potenziamento dell’attività anche per le colonscopie e la visita cardiologica all’ospedale Maggiore; per le visite endocrinologiche a Chieri, Moncalieri e nel distretto di Nichelino; per l’ecodoppler al Santa Croce.

Si tratta di una prima parte dell’applicazione del progetto per la riduzione dei tempi di attesa –ha commentato il direttore generale dell’Asl TO5, Massimo UbertiNel prossimo futuro, l’implementazione dell’attività interesserà anche altre branche specialistiche”.