A Piobesi Torinese sulle tracce del Vittone

745

Nel pomeriggio di domenica 28 l’Associazione Progetto Cultura e Turismo apre le porte della chiesa dello Spirito Santo a Piobesi Torinese, dove nel 1763 l’architetto Bernardo Vittone ha progettato gli stalli del coro.

 

Vittone Piobesi presbiterioTerzo e ultimo appuntamento di ottobre, domenica 28 dalle 14 alle 18, con le visite guidate sul territorio, dedicate all’architetto Bernardo Antonio Vittone.
L’iniziativa è a cura dell’Associazione Progetto Cultura e Turismo di Carignano.

Meta di giornata è la chiesa dello Spirito Santo di Piobesi Torinese, dove il Vittone ha operato in veste di progettista di decorazioni e arredi. Sono opera sua, infatti, gli stalli del coro.

Un’occasione da non perdere per conoscere un aspetto poco noto di un grande artista del Settecento in Piemonte, conosciuto in tutto il mondo per le sue opere innovative -spiegano da Progetto Cultura e TurismoIl coro, progettato nel 1763 e realizzato da un valido artigiano vigonese, è riemerso dall’oblio nel 1985 grazie agli studi degli storici dell’Arte Cifani e Monetti. Nel 1996, lo storico carignanese Walter Canavesio ha individuato in un importante fondo archivistico i disegni del Vittone, realizzati con pochissime varianti“.

La chiesa della confraternita, in piazza Paracleto 3, è aperta solo in pochissime occasioni. “Vale la pena di immergersi in atmosfere di altri tempi, in un angolo del centro storico che si è preservato intatto per secoli“, sottolineano i promotori dell’iniziativa.

Le visite dedicate al Vittone, condotte dai volontari dell’Associazione al costo di 2 euro, sono svolte in collaborazione con il Comune di Piobesi Torinese. Ultima partenza alle 17,30.