Matilde Vitillo vince la “Due Giorni in Rosa” di Racconigi

134

Matilde Vitillo (categoria Élite) e Lara Crestanello (Juniores) hanno vinto la classifica generale della “Due Giorni in Rosa” 2020, organizzata dal Racconigi Cycling Team.

Due giorni in Rosa Racconigi 2020 Vitillo
Matilde Vitillo, con la maglia AR3, vincitrice della “Due giorni in Rosa” di Racconigi edizione 2020

L’atleta Matilde Vitillo, portacolori del Racconigi Cycling Team che ha organizzato l’evento, ha vinto la classifica generale della “Due Giorni in Rosa 2020 categoria Élite, grazie al quarto posto conquistato nella cronometro e al secondo posto della seconda giornata.

La maglia verde della CRFossano, per le Juniores, è stata indossata invece da Lara Crestanello della Ciclismo Insieme, terza a crono e quarta in linea.

Due giorni in Rosa Racconigi 2020
Il podio Juniores della “Due giorni in Rosa” 2020 a Racconigi

La prima giornata della kermesse ciclistica racconigese, con la seconda edizione della “Cronometro per Adele“, aveva visto il successo della juniores Matilde Bertolini (Valcar Travelservice) e dell’under 23 Francesca Selva (T-Red Factory Racing). La gara si è disputata su un percorso completamente pianeggiante e rettilineo di 2,85 chilometri, con un’unica curva a “U” esattamente a metà, per tornare all’arrivo. Al via erano presenti 91 atlete tra cui Francesca Barale e Cristina Tonetti vincitrici l’anno scorso tra le allieve e le juniores, l’ex iridata Rachele Barbieri e Carlotta Cipressi medaglia di bronzo ai campionati europei a crono di Poulay.

Una gara in linea, settima edizione del Trofeo “Latterie Inalpi” di Racconigi, ha quindi completato il programma della Due Giorni in Rosa di Racconigi edizione 2020.
Nel finale della corsa, l’élite Silvia Pollicini (Valcar Travel & Service) ha battuto in uno sprint a sei proprio Matilde Vitillo e Francesca Barale (Vo2 Team Pink), che è stata anche la migliore Juniores. Questa sfida si è corsa su un circuito completamente pianeggiante di 11 chilometri e mezzo, da ripetere otto volte, per un totale di 92 chilometri. Al via c’erano 125 partenti.

Il Racconigi Cycling Team c’è, nonostante l’emergenza