Referendum: nuova sede per i seggi elettorali a Carignano

157

I seggi elettorali di Carignano saranno trasferiti, in via sperimentale, alla scuola dell’infanzia di via Vigada. Una decisione presa per il referendum del 20 e 21 settembre, in ragione del Covid-19 e del recente avvio delle lezioni.

referendum seggi Carignano
Nuova sede per i seggi elettorali a Carignano in occasione del referendum costituzionale del 20 e 21 settembre 2020 [immagine di repertorio]
L’Amministrazione comunale di Carignano ha individuato una nuova sede (i locali della scuola dell’Infanzia di via Pier Luigi Vigada 15) per i seggi elettorali in occasione delle prossime consultazioni referendarie, indette nei giorni 20 e 21 settembre 2020.

Il trasferimento in questione è stato autorizzato dai nulla osta rilasciati dalla Questura e dalla Prefettura di Torino -dettagli il sindaco di Carignano, Giorgio Albertino- Tale spostamento trova ragione nelle sopravvenute e gravi circostanze legate alla pandemia Covid-19, in quanto, la disponibilità di una maggiore ampiezza dei locali e corridoi, potrà consentire un più agevole distanziamento fisico degli elettori“.

La decisione è stata condivisa anche con la dirigente scolastica carignanese, Rosa Forlenza, la quale si è espressa favorevolmente, anche perché la scelta consentirà di non interrompere la regolare continuità dell’attività didattica nelle altre scuole, dove le lezioni sono appena ricominciate.

La dislocazione riveste carattere temporaneo in occasione della consultazione elettorale referendaria del 20 e 21 settembre 2020 -puntualizzano dal Comune di Carignano- Successivamente si valuterà, in base al riscontro logistico e territoriale, se renderla definitiva, in conformità alla normativa vigente“.