Voucher scuola, a Racconigi è possibile chiedere supporto agli uffici comunali

200

Termina il 28 giugno la possibilità di richiedere i voucher scuola per gli acquisti legati al diritto allo studio per l’anno 2024/2025: a Racconigi sarà possibile chiedere supporto agli uffici comunali. 

Racconigi sostiene le famiglie nel richiedere i voucher scuola

Fino alle ore 12 del 28 giugno 2024 sarà possibile fare richiesta del voucher scuola, il ticket virtuale per gli acquisti legati al diritto allo studio, relativamente all’anno scolastico 2024/2025: il Comune di Racconigi supporta le famiglie nell’invio della domanda. 

Possono presentare la richiesta i nuclei familiari (con ISEE fino a 26.000,00 €) degli studenti frequentanti scuole statali e paritarie o agenzie formative accreditate per l’obbligo formativo, relativamente alle spese da sostenersi nell’anno scolastico 2024/2025 per l’acquisto di libri di testo, materiale didattico e dotazioni tecnologiche per l’istruzione, trasporti e attività integrative inserite nel Piano dell’offerta formativa (POF), per iscrizione e frequenza (retta scolastica).

Nel caso in cui il nucleo familiare non sia ancora in possesso dell’attestazione ISEE 2024, sarà possibile compilare e inviare la domanda, a condizione che l’ISEE venga rilasciato entro e non oltre il 28 giugno 2024.

Un nuovo impianto d’illuminazione per la scuola Aldo Moro di Racconigi

Le domande dovranno essere trasmesse agli uffici regionali esclusivamente on-line, mediante l’accesso, previa autenticazione, all’applicativo disponibile sul sito del portale Piemonte Tu.

Per altre informazioni e per il supporto nella compilazione delle domande, gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Servizi Scolastici del Comune di Racconigi al numero 0172-821648 (Antonella Gazzera) o tramite posta elettronica all’indirizzo lavoro@comune.racconigi.cn.it.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito della Regione Piemonte.

A Racconigi la presentazione del centro estivo “SOSteniAMO la natura”