In arrivo 600 mila euro per l’Istituto “Bobbio” di Carignano

586

La Città metropolitana di Torino ha destinato 600 mila euro all’Istituto superiore “Norberto Bobbio” di Carignano per lavori di messa in sicurezza.

Istituto Bobbio Carignano
L’edificio che ospita l’istituto alberghiero del “Bobbio” di Carignano

600 mila euro di investimenti sono in arrivo dalla Città metropolitana di Torino per lavori all’Istituto superiore “Norberto Bobbio” di Carignano, grazie al reinvestimento dell’avanzo 2019.

L’Ente provinciale ha deliberato complessivamente 10 milioni di euro di investimenti nel secondo semestre dell’anno, concentrandoli in particolare sull’edilizia scolastica e sulla viabilità.

Una parte consistente dei fondi dell’avanzo è stata quindi destinata a riequilibrare il bilancio e far fronte alle spese fisse, visto il forte calo delle entrate tributarie registrato nei primi mesi del 2020.

Il consigliere delegato ai lavori pubblici, Fabio Bianco, ha presentato in Commissione una “lista dei lavori” per scuole e strade, che comprende opere da realizzare con priorità.

Oltre al Bobbio di Carignano, altri investimenti saranno effettuati per gli istituti scolastici superiori Curie di Collegno, Dalmasso di Pianezza, Bosso Monti di Torino, Monti di Chieri, Passoni di Torino, Juvarra a Venaria, Beccari di Torino, Porpoprato di Pinerolo e Cattaneo di Torino.

Gli interventi sulla viabilità che saranno pagati direttamente dalla Città metropolitana non riguardano invece il territorio Carmagnolese.

Maturità 2020, un anno “con lode” al Bobbio di Carignano