A Ceresole d’Alba la Festa dell’albero per i nuovi nati

136

Domenica 30 ottobre si terrà a Ceresole la tradizionale Festa dell’albero, in cui saranno piantati alberi per i nuovi nati.

Durante tutta la giornata, saranno regalati arbusti ai visitatori del MuBatt (Museo della Battaglia di Ceresole d’Alba del 1544) e della mostra delle ceramiche d’artista “Earth and fire”, alla chiesa della Madonna dei Prati.

La mattina di domenica 30 Ottobre si svolgerà a Ceresole d’Alba la tradizionale Festa dell’albero, dedicata ai nati del 2021. L’appuntamento per le famiglie è alle ore 9:30 in municipio.

Verranno piantati alberi per i nuovi nati nel paese. I bambini, accompagnati dai genitori, parteciperanno alla posa delle piantine e in futuro potranno prendersene cura e osservarne la crescita. La piantumazione avverrà all’ incrocio tra Via Regina Margherita e Via Ricciardo.

Tornano a Ceresole i laboratori per i bambini della scuola primaria

Nel corso della mattinata saranno distribuite ai cittadini le piante provenienti dal vivaio di Chiusa Pesio; l’iniziativa è stata curata dal gruppo comunale di protezione civile. Saranno disponibili piantine di ibisco, lavanda, carpino, ciliegio e maggiociondolo.

Inoltre, durante tutta la giornata, saranno regalati arbusti ai visitatori del MuBatt (Museo della Battaglia di Ceresole d’Alba del 1544) e della mostra delle ceramiche d’artista “Earth and fire”, alla chiesa della Madonna dei Prati.

A Ceresole riprendono gli incontri per la terza età

Gli alberi contribuiscono al miglioramento della qualità della vitacommentano da Ceresole- Non solo assorbono anidride carbonica e restituiscono ossigeno, ma proteggono anche la biodiversità; inoltre, hanno un ruolo fondamentale nella prevenzione del dissesto idrogeologico. Mettiamo a dimora giovani alberi per riqualificare i nostri giardini e per rendere più bella e verde la nostra città“.

A Ceresole il il centro giovani Strike Up non si ferma