A ottobre don Gianluigi lascia le parrocchie di Moretta, Polonghera e Faule

717

Nei giorni scorsi don Gianluigi Marzo ha annunciato che nel mese di ottobre dovrà lasciare le parrocchie di Moretta, Polonghera e Faule.

Don Gianluigi Polonghera Faule
Don Gianluigi con i ragazzi che hanno ricevuto la cresima nel 2021

Dopo quattro anni di servizio don Gianluigi Marzo lascerà le parrocchie di Moretta, Polonghera e Faule nel mese di ottobre: ad annunciarlo è stato il parroco stesso la scorsa settimana nel corso della santa messa.

“Ci sarà un momento per ringraziare tutti e dirci cose importanti, ma non è ancora questo. Ho chiesto infatti al nostro vescovo Roberto e al mio vescovo Vito (grazie ancora alla loro benevolenza quindi!) di concedermi il tempo necessario per poter portare a termine alcune delle azioni pastorali intraprese –spiega don Gianluigi– Pertanto finirò il mio mandato non ad agosto ma a ottobre, nel giorno del mio compleanno. Così, per non dimenticarlo mai. Dovrete quindi sopportarmi ancora per quasi cinque mesi”. 

E continua: “Ora però pensiamo a continuare a lavorare sodo e con responsabilità. Restiamo uniti e in comunione, come ci insegna la SS. Trinità. Abbiamo tutta l’estate davanti e tante cose da vivere con l’impegno da parte di tutti per consentire al signore di realizzare, attraverso le nostre menti e le nostre mani, il suo progetto di salvezza“. 

Polonghera – Faule: inaugurati i lavori per il nuovo salone polivalente