A Santena una conferenza dedicata alla disabilità

140

Sabato 3 dicembre nell’Aula Magna della scuola media Falcone di Santena si terrà una conferenza dal titolo “Disabilità e fragilità”.

La conferenza è stata organizzata in occasione della Giornata mondiale delle persone con disabilità

Sabato 3 dicembre, dalle ore 10 alle 12, nell’Aula magna della scuola media Falcone di Santena, si terrà la conferenzadisabilità e fragilità”. L’incontro, aperto a tutti i cittadini, ha l’obiettivo di spiegare quali servizi sono attivi sul territorio e quali bonus o sostegni sono dedicati alle famiglie con persone disabili o fragili a carico.

Durante la conferenza interverranno il sindaco di Santena Roberto Ghio, l’assessore alle politiche sociali Alessia Perrone, l’associazione “Un abbraccio alla demenza”, l’Associazione Volontari Ospedalieri, l’associazione Vivere, l’associazione Esserci e l’associazione AMA (Associazione Malati di Alzheimer) di Chieri. Interverrà anche l’agenzia “Homeinstead” di Moncalieri, che si occupa di selezionare badanti e operatori e operatrici sociosanitari certificati.

Santena: due bandi per incentivare e promuovere la mobilità sostenibile

Il sindaco spiega: “Vogliamo illustrare ai cittadini tutte le realtà del territorio che possono essere d’aiuto, insieme ai bonus e ai sostegni emanati da Stato e dalla Regione, per alleviare il carico quotidiano di lavoro delle famiglie con fragili e disabili a carico. Ci rendiamo conto che sia molto difficile gestire un parente disabile, per questo abbiamo deciso di organizzare questo incontro per elencare e spiegare tutti i servizi di cui i nostri cittadini possono godere”.

Alessia Perrone, assessore alle politiche sociali del comune di Santena conclude dicendo: “L’obiettivo dell’incontro è fornire risposte concrete alle famiglie per aiutarle a orientarsi nella burocrazia. È importante spiegare in modo chiaro quali sono i servizi disponibili per alleggerire il lavoro che ogni giorno svolgono le famiglie con parenti disabili a carico”.

Santena, oltre un milione di euro di investimenti nelle scuole