ABC: Piossasco vince gara 1 del secondo turno play off

173

Carmagnolesi che escono sconfitti dal primo match della serie con Piossasco. Gara 2 in programma giovedì sera a Carmagnola.

 

Abc Basket Piossasco play off

L’Abc esce sconfitta dalla trasferta di gara 1 sul campo dell’Alter Piossasco e si ritrova costretta ad inseguire nella serie. L’appuntamento per la gara 2 è per giovedì a Carmagnola, alle 21: “sarà una sfida molto complicata ma i nostri proveranno a lottare con tutte le proprie forze“, commentano dalla società.

A Piossasco i carmagnolesi si sono presentati alla partita inaugurale del secondo turno di play off decisi a giocarsi al meglio le proprie possibilità, ma dovendo fare i conti con l’assenza di Cantarelli e con la caratura degli avversari, squadra di ottimo livello e che non a caso ha chiuso al primo posto nel girone B la stagione regolare.

Le difficoltà si manifestano per l’Abc fin dalle prime battute di gioco, in cui i carmagnolesi patiscono l’intensità dei padroni di casa: l’Alter impone infatti il proprio ritmo e piazza un parziale a proprio favore che fa sì che la prima frazione si chiuda sul punteggio di 24-17.

I carmagnolesi soffrono anche nel secondo periodo, in cui il divario tra le due formazioni arriva anche ad essere di 20 lunghezze. Sul finale di quarto, però, sono bravi a reagire e a non uscire mentalmente dalla partita, recuperando fino al -10 dell’intervallo (44-34).

Nel corso della terza frazione l’Abc prova a rientrare definitivamente in partita ma non è in grado di riportarsi a contatto e si deve accontentare di rimanere a -11 al trentesimo minuto (62-51). I carmagnolesi potrebbero a questo punto mollare e permettere ai padroni di casa di dilagare, ma dimostrano di essere una squadra non disposta a cedere facilmente e continuano a cercare di rimontare lo svantaggio.

Piossasco si conferma però un’ottima squadra e gestisce il divario favorevole fino alla sirena finale. Il match termina sull’81-67 e sancisce il vantaggio dell’Alter nella serie: per l’Abc resta il rammarico per la sconfitta ma anche la soddisfazione per la solidità caratteriale mostrata dai ragazzi.