Al Cantoregi di Carignano lo spettacolo “Non sono solo canzonette”

601

Sabato 5 novembre al teatro Cantoregi di Carignano va in scena “Non solo canzonette”, spettacolo musicale basato sulla rivisitazione della canzone italiana degli anni 60 e 70, il cui ricavato andrà a sostegno della prevenzione alla salute.

non solo canzonette carignano
A Carignano uno spettacolo sulla musica anni 60 e 70, a cura dell’associazione Bip Bip Onlus

Al Teatro Comunale Cantoregi di Carignano si terrà sabato 5 novembre, alle ore 20:30, lo spettacolo musicale “Non sono solo canzonette” – Influenza della canzone italiana sul costume e sulla società, curato da Michele Naddeo, presidente dell’associazione Bip Bip Onlus, attiva nel campo della prevenzione dei traumi cranici spinali e dell’incidentalità stradale.

L’iniziativa è parte di un progetto storico culturale basato sulla rivisitazione della canzone italiana del secolo scorso, il cui scopo è finalizzato a promuovere una maggiore consapevolezza della cura e protezione di se stessi e degli altri.

Presentata a Carignano la stagione teatrale 2022-2023 del Cantoregi

“Qualcuno si chiederà quale possa essere il nesso tra musica e prevenzione dei traumi cranici e spinali -spiega Michele NaddeoUn giorno dello scorso anno, mentre preparavo un lavoro sull’incidenza dei traumi stradali nel secolo appena passato, rispetto alle prime due decadi del nuovo, è stata travolgente la spontaneità di canticchiare alcuni motivetti della mia adolescenza, che mi hanno riportato alla mia gioventù. Ecco la relazione!”.

Conclude Naddeo: “La canzone ha la forza di esprimere la nostra sentimentalità dispiegata, che è fluida e pulsante qualsiasi sia l’età, e non c’è niente di meglio di una “canzonetta” per farci rivivere un periodo, un pezzo del passato, la nostra storia, restituendoci il profumo di un’epoca. Che sia il nostro, un racconto intenso di armonia e dolcezza, pur con virgole di amarezza che rafforzano ed esaltano i punti di solidarietà, rispetto e amore, propri della persona libera”.

La partecipazione allo spettacolo è gratuita, con ingresso libero.

A Carignano torna “Cook the Book” con Perissinotto e d’Ettorre