Lavori per il restauro interno della chiesa di San Rocco a Carmagnola

834

Sono in corso i lavori per il restauro degli interno della chiesa barocca di San Rocco, a Carmagnola: la conclusione è prevista entro la festa dedicata al santo, il 16 agosto.

lavori san rocco carmagnola
Il ponteggio interno installato per restaurare la volta della chiesa barocca di San Rocco, in via Valobra a Carmagnola

Sono iniziati i lavori per la messa in sicurezza, il restauro e il risanamento conservativo della volta del presbiterio all’interno della chiesa di San Rocco, in via Valobra a Carmagnola.

Si tratta di un primo intervento reso possibile grazie alle offerte raccolte nel corso dei numerosi eventi organizzati dal Comitato “Riapriamo San Rocco” e al contributo della Parrocchia.

Il progetto di restauro, curato dall’architetto Domenico Liotti, è stato affidato a una qualificata ditta di restauratori di beni culturali, che lavora sotto la supervisione della Soprintendenza.

Il nuovo volto della chiesa della comunità rumena di Carmagnola

«Abbiamo fiducia che i lavori possano terminare per il 16 di agosto, festa di san Rocco, compatrono di Carmagnola, giorno in cui si celebra la tradizionale messa nell’area antistante la chiesa -commentano dal Comitato, ringraziando quanti hanno già aderito generosamente al recupero- Investire in interventi di manutenzione, protezione e restauro dei beni culturali significa contribuire ad aumentare la ricchezza del territorio: abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti per custodire e conservare la bellezza di questo prezioso monumento barocco della nostra città».

Il Comitato lancia pertanto un appello affinché ogni cittadino e/o fedele, a livello personale o familiare, a livello di impresa o a titolo privato, contribuisca con offerte, che si possono versare sul conto corrente della Parrocchia Ss. Pietro e Paolo Apostoli (sottorubricata San Rocco) Iban IT93Q0335901600100000147278.

La chiesa di Santa Croce a Poirino ha bisogno di un nuovo tetto