Il nuovo volto della chiesa della comunità rumena di Carmagnola

414

Terminati i lavori di restauro alla facciata della chiesa di Sant’Anna, in via Bobba, sede della Parrocchia ortodossa rumena di Carmagnola.

chiesa rumena di carmagnola
La facciata restaurata della chiesa di Sant’Anna, in via Bobba, sede della parrocchia ortodossa rumena di Carmagnola (foto Enrico Perotti – Il Carmagnolese)

E’ stato completato il restauro della facciata dell’ex chiesa di Sant’Anna, in via Bobba, sede della Parrocchia ortodossa rumena “Santi aragiri Cosma e Damiano” di Carmagnola, che domenica 2 maggio festeggia la propria Pasqua.

L’edificio, annesso al complesso dell’asilo Sant’Anna, è stato oggetto di lavori di manutenzione straordinaria dal valore di circa 35 mila euro, di cui 22.500 messi a disposizione dal Comune, proprietario dell’immobile.

Il progetto di restauro è stato realizzato dall’architetto Fabio Cavaglià e realizzato da una ditta di restauratori qualificata, specializzata in beni culturali, individuata dalla stessa Comunità religiosa.

I lavori di restauro della facciata principale della ex chiesa di Sant’Anna è stato autorizzato dalla Soprintendenza archeologica, Belle Arti e paesaggio per la Città metropolitana di Torino.

L’edificio religioso è stato affidato alla Parrocchia rumena di Carmagnola, guidata dal parroco Mihai Vlasin, con una convenzione stipulata nel 2008.

La console generale di Romania in visita a Carmagnola